Fusione nucleare: cresce il progetto DTT. Nuovi soci e contratti per 85 milioni di euro per il reattore italiano

Fusione nucleare: cresce il progetto DTT. Nuovi soci e contratti per 85 milioni di euro per il reattore italiano
DDay.it - Digital Day ECONOMIA

Il progetto ha assegnato un contratto di 35 milioni di euro all'azienda ASG Superconductors, eccellenza italiana già coinvolta nella realizzazione di ITER, proprio per la produzione dei magneti a superconduttore.

Il DTT sarà realizzato nei laboratori ENEA di Frascati, un progetto del valore complessivo di oltre 600 milioni di euro, cruciale per mantenere la comunità scientifica e industriale italiana protagonista della corsa verso la fusione nucleare

Un bando da 32 milioni di euro è stato vinto dalla coreana Kiswire Advanced Technology, uno da 16 milioni dall'americana Luvata Waterbury, e uno da 4 milioni dalla giapponese Furukawa Electric Co. (DDay.it - Digital Day)

Su altre testate

INFN, Consorzio RFX, Politecnico di Torino, Università della Tuscia, Milano Bicocca e Roma Tor Vergata sono oggi partner del progetto. Sette nuovi soci per il progetto del Divertor Tokamak Tes, promosso da ENEA, Eni e Consorzio CREATE. (Rinnovabili)

Fusione nucleare, il progetto italiano DTT ottiene 85 mln di contratti
Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr