Franco: crescita verso il 5% ma è un rimbalzo

Milano Finanza ECONOMIA

Con la cautela di sempre il ministro dell'Economia, Daniele Franco, apre uno spiraglio sulle nuove previsioni del governo per la crescita del 2021, ora fissata al 4,5%.

"Una crescita del 5% è meglio del 4%" ma dobbiamo tenere conto che "l'anno scorso abbiamo perso quasi il 9%" quindi sarebbe un rimbalzo, ha spiegato il ministro secondo il quale dobbiamo comunque "gettare le basi per una crescita economica che dopo la pandemia sia più duratura", ricordando che "per quarto di secolo siamo cresciuti sistematicamente meno di altri Paesi". (Milano Finanza)

Se ne è parlato anche su altri media

Quindi non è soltanto a un rimbalzo che mira questa operazione senza precedenti, ma mira fondamentalmente a due obiettivi: tenere sotto controllo la differenza tra i vari Paesi europei” e “rendere la nostra crescita duratura e sostenibile”. (LaPresse)

/ YouTube Agenzia Dogane e Monopoli ADM Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev Vista - “Stiamo progressivamente uscendo dalla pandemia, l'economia si sta riprendendo a tassi superiori previsti dal Governo, i dati del primo trimestre si sono rivelati migliori delle attese, molti altri fattori stanno portando a una crescita elevata. (AGI - Agenzia Giornalistica Italia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr