Luis Alberto, sorrisi in ritiro: resta la volontà di partire, Milan alla finestra

Fantacalcio ® SPORT

Poi i sorrisi con i tifosi, per un caso per il momento rientrato, in attesa però di possibili sviluppi dal mercato: nel frattempo il Milan, che si era interessato al giocatore, può accelerare per Coutinho

Un comportamento che ha comunque irritato il club biancoceleste, che ha multato il 28enne spagnolo.

Lazio-Luis Alberto, la situazione. Luis Alberto è arrivato ad Auronzo di Cadore nella serata di mercoledì: mancata la risposta alla prima convocazione della Lazio, lo spagnolo non si era presentato a Formello e non era partito con i compagni: poi il segnale distensivo. (Fantacalcio ®)

La notizia riportata su altri giornali

Luis Alberto è ad Auronzo ormai da un paio di giorni, ieri ha disputato il primo allenamento dimostrando una discreta forma fisica nonostante le vacanze. Subito allenamento e feeling con Sarri, ma il futuro…. (Lazio News 24)

i avvicinano le amichevoli della Lazio nel Cadore. Lo ha fatto con la squadra biancoceleste di calcio a 8. "È difficile dire addio alle persone che ami". (La Lazio Siamo Noi)

IL FUTURO - Patricia ha infatti postato delle storie su Instagram mentre era alle prese con un trasloco, ma sempre a Roma. La Lazio e Luis Alberto hanno vissuto diversi giorni di alta tensione, con lo spagnolo che non si era presentato nel giorno fissato per l'inizio del raduno. (Calciomercato.com)

Luis Alberto si è scusato con la Lazio per la mancata presenza in ritiro come da programma ma la richiesta non cambia: vuole essere ceduto, sebbene Claudio Lotito non voglia privarsene. Intanto Lotito stringe per Brandt del Borussia Dortmund: il club tedesco ha aperto alla richiesta di prestito con diritto di riscatto fissato a 25 milioni di euro (Milan News)

Questa trattativa resta per ora soltanto un’ipotesi e le pretendenti sia per Luis Alberto, in Spagna, che per Insigne, l’Inter, non mancano di certo. . Calciomercato Lazio/ Orsolini si complica: "Fa parte del nostro organico" (Il Sussidiario.net)

Il calciatore si è scusato ed entrato subito nei titolari negli allenamenti del nuovo tecnico della Lazio. Torna il sereno in casa Lazio, dopo il caso Luis Alberto. Questo perchè la Lazio in caso di cessione dello spagnolo, dovrà versare il 25% della vendita al Liverpool, ex club di Luis Alberto (RomaToday)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr