Maltempo: almeno 31 morti in Belgio, 163 i dispersi

Maltempo: almeno 31 morti in Belgio, 163 i dispersi
Libertà ESTERI

Le autorità hanno comunque annunciato la fine delle grandi operazioni di soccorso, anche se le ricerche dei dispersi proseguono a livello locale.

Le operazioni di soccorso sono terminate, ma le operazioni di ricerca sono ancora in corso in diverse aree”, ha dichiarato l’unità di crisi belga.

Secondo le autorità, domenica poco più di 37.000 famiglie erano ancora senza elettricità e 3.600 erano senza gas

BRUXELLES, 18 LUG – Sono almeno 31 le vittime del maltempo in Belgio, secondo l’ultimo bilancio ufficiale diffuso questa sera, e altre 163 persone risultano disperse, contro le 103 contate ieri. (Libertà)

La notizia riportata su altre testate

- BRUXELLES, 19 LUG - Aumenta la conta dei morti in Belgio a causa del maltempo. Un numero provvisorio, scrivono i giornali locali, poiché si presume che siano ancora più di un centinaio di dispersi. (La Nuova Sardegna)

Le persone morte a causa delle alluvioni che hanno colpito soprattutto Germania e Belgio sono ormai oltre 180. Germania e Belgio devastati dal maltempo: allarme per una diga che rischia di crollare I morti per le alluvioni che hanno colpito l’Europa centrale sono saliti a oltre 180. (Fanpage.it)

45 le vittime nella Renania Settentrionale-Vestfalia, alle quali bisogna aggiungere una persona che ha perso la vita nel distretto di Berchtesgaden in Baviera, che è l'osservata speciale delle ultime ore. (Ticinonline)

Maltempo: 36 morti in Belgio, 163 in Germania

A Verviers, nella provincia di Liegi, una delle più colpite, il re Filippo e il primo ministro Alexander De Croo hanno osservato un minuto di silenzio (LaPresse)

Un numero provvisorio, scrivono i giornali locali, poiché si presume che siano ancora più di un centinaio di dispersi. Il sindaco di Chaudfontaine (provincia di Liegi) Daniel Bacquelaine ha confermato questa mattina al microfono di La Première (radio Rtbf) un nuovo bilancio di 36 morti, nel contesto della grave alluvione dei giorni scorsi. (RagusaNews)

Il sindaco di Chaudfontaine (provincia di Liegi) Daniel Bacquelaine ha confermato questa mattina al microfono di La Première (radio Rtbf) un nuovo bilancio di 36 morti, nel contesto della grave alluvione dei giorni scorsi. (laRegione)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr