Il Lazio lancia il Junior Open Day Pfizer 12-16 anni: come e quando prenotare

Il Lazio lancia il Junior Open Day Pfizer 12-16 anni: come e quando prenotare
Fanpage.it INTERNO

I ragazzi con meno di 17 anni dovranno rivolgersi al proprio pediatra, oppure approfittare degli Open Day organizzati dalla Regione Lazio, come quello in programma nel fine settimana

Le prenotazioni per fascia d'età: oggi via a 34-30. Dalla mezzanotte di oggi potranno prenotare i cittadini del Lazio della fascia d'età 34-30 (nati 1987-1991).

La Regione Lazio ha annunciato Junior Open Day vaccinali dedicati ai ragazzi dai 12 ai 16 anni nelle giornate di sabato 12 e domenica 13 giugno. (Fanpage.it)

La notizia riportata su altri media

Nel Lazio oltre 10mila nella prima settimana. Per l’intero mese di giugno sono previste oltre 62mila vaccini J&J destinati alla rete della farmacie (Quotidiano Sanità)

Il rapporto tra positivi e tamponi è al 2,3%, ma se consideriamo anche gli antigenici la percentuale scende allo 1,5%. Ieri nel Lazio su oltre settemila tamponi (-141) e oltre quattromila antigenici, per un totale di oltre 11mila test, si sono registrati 170 nuovi casi positivi (-63), i decessi sono cinque (=), i ricoverati sono 686 (-4). (Sky Tg24 )

“Nella prima settimana di avvio delle vaccinazioni in farmacia, sono state 10.645 le somministrazioni effettuate del vaccino monodose J&J. Per l’intero mese di giugno sono previste oltre 62mila vaccini J&J destinati alla rete della farmacie (Quotidiano Sanità)

Screening Covid ai senzatetto del Lazio, la Regione stanzia 200mila euro

"Nella prima settimana di avvio delle vaccinazioni in farmacia, sono state 10.645 le somministrazioni effettuate del vaccino monodose J&J. L'Italia dopo il Covid non dovrà essere come quella del prima del Covid: dovrà essere migliore". (Sky Tg24 )

Oltre 5mila a Roma e altrettanto nelle altre province del Lazio, fra cui spicca Frosinone con 1.379 somministrazioni. Via libera dagli allergologi per le malattie autoimmuni. Vaccini Jonhson, oltre 10mila inoculazioni nelle farmacie del Lazio. (TerzoBinario.it)

"Attraverso questo intervento – spiega in una nota la consigliera regionale Marta Bonafoni, promotrice di questo provvedimento – scaturito da un mio emendamento, per 200mila euro, presentato nell'ultimo bilancio per sostenere quelle realtà impegnate nella realizzazione di screening Covid e monitoraggi dei bisogni degli ultimissimi, la Regione Lazio conferma la volontà di mettere in campo tutti gli interventi possibili per non lasciare indietro nessuno e sostenere allo stesso tempo gli enti del Terzo settore ogni giorno in prima linea". (Fanpage.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr