Autotrasportatori senza Green Pass, Confetra lancia l'allarme: rischio paralisi rifornimenti e scaffali vuoti

Autotrasportatori senza Green Pass, Confetra lancia l'allarme: rischio paralisi rifornimenti e scaffali vuoti
la Repubblica INTERNO

L'allarme dei non vaccinati dal mare si allarga alla terraferma.

"La nostra confederazione raccoglie 400 mila autisti, stimiamo che il 30% di loro non abbia il Green Pass e che dunque tra pochi giorni si debbano fermare

"Si rischia il blocco, la paralisi del sistema logistico nazionale", spiega Ivano Russo, direttore generale di Confetra, federazione di associazioni di trasporti e logistica.

Dopo i porti, i trasporti e la logistica. (la Repubblica)

Ne parlano anche altri giornali

La Germania starebbe affrontando la carenza di autisti reclutando gli autisti delle imprese di autotrasporto straniere che entrano nel Paese per un trasporto internazionale e ora starebbe prendendo di mira quelli al volante dei camion italiani. (TrasportoEuropa)

Alla vigilia dell'entrata in vigore dell'obbligo di certificazione verde nei luoghi di lavoro, la federazione autotrasportatori marchigiana lancia l'allarme sulle difficoltà per la categoria nel caso di non vaccinati. (Centropagina)

"Chiediamo al Governo una introduzione graduale del Green Pass in funzione dell’attività esercitata. "Nessuna polemica – premette -, ma la constatazione di una situazione esplosiva: domani, venerdì 15 ottobre, non sappiamo chi si presenterà al lavoro, perché il decreto ci permette di sapere solo chi ha il Green Pass. (Il Friuli)

Green Pass 15 ottobre, ci siamo: trasporti a rischio, incubo paralisi e le novità sui tamponi

Il tono è minaccioso: “Il blocco di venerdì è confermato, ma oggi ci saranno sorprese perché non si fermerà solo il porto di Trieste. Sciopero che potrebbe andare avanti, come minacciato dal comitato dei lavoratori del Porto (Clpt), «a oltranza» se non ci sarà uno slittamento della misura. (Giornale Nisseno)

A due giorni dal 15 ottobre. "I sindacati hanno sollecitato le Agenzie di trasporto a valutare l’opportunità di mettere a disposizione del personale sprovvisto di green pass test molecolari o antigenici rapidi gratuiti". (Prima Lecco)

Le ultime 24 ore senza Green Pass sono all'insegna della confusione Che cosa succederà domani 15 ottobre con il Green Pass obbligatorio quasi ovunque, anche sul posto di lavoro? (Today)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr