Milano, centrodestra compatto su Bernardo candidato sindaco ma Meloni non si presenta: polemica sulle nomine Rai

Milano, centrodestra compatto su Bernardo candidato sindaco ma Meloni non si presenta: polemica sulle nomine Rai
La Stampa INTERNO

La frizione con Lega e Forza Italia starebbe nelle mancate nomine Rai, da cui il partito di Meloni sarebbe rimasto escluso.

Noi abbiamo sempre creduto, e Giorgia Meloni è stato la leader del centrodestra che ha più creduto, all'alleanza.

Tutti uniti per Luca Bernardo sindaco di Milano: apparentemente il Centrodestra si compatta sullo sfidante di Giuseppe Sala che incassa l’appoggio di tutti i leader di partito. (La Stampa)

La notizia riportata su altri media

Ho verificato con la direzione generale, con le regole attuali e con i nostri conti possiamo assumere 500 vigili, che staranno in strada. Parlando a un incontro al banchetto della lista "Milano in salute", il primo cittadino ha affrontato la questione sicurezza nel capoluogo lombardo. (MilanoToday.it)

E sull’ipotesi di coinvolgere Gabriele Albertini, ex sindaco di Milano, ha risposto: «Conto di chiamarlo oggi». - ha ribadito, tornando sugli stessi temi di Salvini - Milano ha grandi problemi che non si risolvono improvvisando, la città deve tornare alla sua vocazione naturale di una città attrattiva». (Corriere della Sera)

Noi vogliamo una città sicura e la sicurezza è sicuramente un punto del nostro programma (non ancora reso pubblico, ndr)". Periferie, sicurezza e ambiente le parole d'ordine di Salvini e alleati, parole ribadite più volte dallo stesso Bernardo, che durante il comizio di presentazione del proprio programma ha attaccato ripetutamente l'attuale sindaco Beppe Sala. (MilanoToday.it)

Bernardo: L ex sindaco Sala non usi i vaccini come caso politico

Luca Bernardo si è presentato alla città di Milano con un Duomo stilizzato realizzato con delle pennellate colorate e con lo slogan 'Insieme ci prendiamo cura di Milano'. Le parole di Berlusconi per Luca Bernardo. (MilanoToday.it)

E non possiamo certo permetterci di far fare l’apprendistato a Bernardo» . «Sulla delusione di Bernardo non saprei dire, io per esempio non lo sto a giudicare come medico, perché suppongo sia capace. (La Stampa)

Ma ricordiamo che molti anziani, i diversamente abili e i fragili sono già vaccinati con la seconda dose, quindi hanno una copertura fondamentale. Lo ha detto il candidato sindaco del centrodestra a Milano, Luca Bernardo, a margine della sua presentazione ufficiale a Palazzo Stelline, chiamando l’attuale primo cittadino e avversario alle elezioni “ex sindaco” (Il Messaggero)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr