Ora è k.o. Calafiori. Vita sempre dura per i terzini sinistri

LAROMA24 SPORT

Non si ferma la sfortuna in casa Roma, dove José Mourinho oltre a Leonardo Spinazzola sulla fascia sinistra adesso sembra dover rinunciare per i prossimi giorni anche a Riccardo Calafiori.

Il giovane terzino giallorosso era stato in più occasioni elogiato dallo Special One, che adesso dovrà rinunciare a lui per l'amichevole contro la Ternana.

Per questo Tiago Pinto continua a lavorare sul mercato per trovare un'alternativa, che potrebbe essere Ramy Bensebaini, 26 anni, algerino in forza al Borussia Moenchengladbach (LAROMA24)

Ne parlano anche altre fonti

La Gazzetta dello Sport (M.Cecchini) – José Mourinho ha dovuto rinunciare a Leonardo Spinazzola a causa dell’infortunio al tendine d’Achille e il sostituto naturale la Roma ce l’ha già in casa. In questa chiave, la caccia al terzino sinistro resta aperta, pur con tutte le difficoltà del caso, visto che la dirigenza giallorossa deve ancora risolvere la questione Xhaka. (Pagine Romaniste)

L'OBIETTIVO DI CALAFIORI - Il calciatore, indubbiamente, vuole convincere Mourinho a puntare su di lui e, per farlo, dovrà mettere da parte al più presto qualsiasi problema fisico PICCOLO STOP - Dopo l'amichevole vinta 10-0 contro il Montecatini, dove ha anche segnato una rete, non arrivano buone notizie per Riccardo Calafiori. (Voce Giallo Rossa)

Stesso discorso anche per Mathias Vina, 23 anni, uruguaiano del Palmeiras, che potrebbe essere venduto per circa 5 milioni Il sostituto naturale, comunque, il club giallorosso ce l’ha in casa, e si tratta dell’enfant prodige Riccardo Calafiori, 19 anni, che era stato protagonista già di due “istantanee” da parte dello Special One. (ForzaRoma.info)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr