Parigi, uomo armato a La Defense: i clienti escono dal centro commerciale con le mani alzate

Parigi, uomo armato a La Defense: i clienti escono dal centro commerciale con le mani alzate
La Repubblica La Repubblica (Esteri)

Il centro commerciale ospita 230 negozi.

30 giugno 2020 1.314 visualizzazioni Link Embed. https://video.repubblica.it/mondo/parigi-uomo-armato-a-la-defense-i-clienti-escono-dal-centro-commerciale-con-le-mani-alzate/363199/363756 Copia

Ne parlano anche altri giornali

Immagine copertina di repertorio. Video copertina: Evacuazione dal centro commerciale | Twitter. Leggi anche: Gli agenti hanno isolato l’area e a tutte le persone che si trovano nei vari negozi è stato dato l’ordine di rimanere chiuse all’interno. (Open)

Secondo Rtl, l'uomo, che sarebbe stato avvistato nel centro commerciale '4 temps', avrebbe un'arma automatica e indosserebbe un gilet. Le immagini delle tv francesi mostrano l'evacuazione del centro commerciale, con clienti e dipendenti che escono con le mani alzate mentre vengono perquisiti dalla polizia. (Adnkronos)

L’intervento delle forze dell’ordine | CorriereTv. Un’operazione di polizia è in corso alla Defense, il quartiere degli affari di Parigi dove sarebbe stato avvistato un uomo armato nei dintorni del centro commerciale più frequentato. (Living)

Un’operazione di polizia è in corso alla Defense, il quartiere degli affari di Parigi dove sarebbe stato avvistato un uomo armato nei dintorni del centro commerciale più frequentato. Lo ha constatato un giornalista dell’ANSA sul posto. (L'HuffPost)

A tutti coloro che si trovavano nei 230 negozi del centro commerciale è stato dato l'ordine di rimanere chiusi all'interno in attesa che la polizia verifichi l'esistenza di un reale pericolo. La persona sarebbe stata avvistata vicino al principale centro commerciale del quartiere. (Sky Tg24 )

Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro. In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. (Il Fatto Quotidiano)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr