E ora che si fa, si compra?

Investing.com ECONOMIA

Il trend è ormai consolidato e siamo convinti che la sostenibilità possa essere uno dei principali driver del 2022

Questo andrebbe a ridurre la crescita economica favorendo l’attenuazione delle tensioni nelle catene internazionali di offerta, smorzandone i picchi di prezzo.

Non solo i tassi, ma anche i venti di guerra. Tra oggi e domani Powell annuncerà le decisioni di politica monetaria.

Inoltre, l’effetto statistico di confronto con il 2021 comincerà ad aprile a giocare a favore di una minore crescita percentuale dei prezzi. (Investing.com)

Ne parlano anche altri media

Catherine Mann, membro esterno della Commissione di Politica Monetaria della Banca d’Inghilterra, in una presentazione di venerdì ha avvertito che l’inflazione sta colpendo parti dell’economia prima ritenute stabili. (Investing.com)

Probabilmente, secondo l’economista di Goldman Sachs, la Fed continuerà a investire ogni mese parte dei ricavi ottenuti con la scadenza dei bond, più che procedere a uno smobilizzo diretto degli asset Qualcuno stima che a marzo i tassi potrebbero essere alzati anche di 50 punti base. (Finanzaonline.com)

L'istituto guidato daprepara la strada dei rialzi, con il primo ritocco all'insù del costo del denaro atteso a marzo, avviando così un percorso più aggressivo nella lotta all'inflazione.Mercoledì gli addetti ai lavori si attendono quindi un, nel mese di marzo, dopo che nelle ultime settimane il linguaggio della Fed si è inasprito nei confronti dei prezzi considerati ormai una grave minaccia alla ripresa economica e al mercati del lavoro (Teleborsa)

Già questo mercoledì Powell potrebbe iniziare a discutere i possibili scenari, pur non rispondendo a tutte le questioni, soprattutto su come cambierà la composizione del bilancio della banca centrale (Milano Finanza)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr