Risultati Serie B, 36ª giornata: Reggina, il sogno playoff è ancora vivo. il Cosenza piange nella festa dell’Empoli, la classifica aggiornata

Risultati Serie B, 36ª giornata: Reggina, il sogno playoff è ancora vivo. il Cosenza piange nella festa dell’Empoli, la classifica aggiornata
Stretto web SPORT

Di seguito tutti i risultati, la classifica aggiornata, i marcatori e il prossimo turno.

Nella giornata di oggi l’Empoli festeggia la Serie A matematica ma condanna il Cosenza, che adesso vede l’incubo della retrocessione diretta.

RISULTATI SERIE B 36ª GIORNATA. MARTEDI’ 4 MAGGIO. ore 14:00. Chievo-Cremonese 1-1. Cittadella-Entella 1-0. Empoli-Cosenza 4-0. L.R

4 Maggio 2021 16:10. Risultati Serie B, 36ª giornata: tutti gli aggiornamenti dal turno odierno in cadetteria con la classifica aggiornata, la marcatori e il prossimo turno. (Stretto web)

La notizia riportata su altri giornali

"Mi ha fermato il presidente Gallo prima della conferenza stampa ringraziandomi per aver raggiunto l'obiettivo che mi aveva chiesto, ovvero la salvezza. E' stata una partita in cui abbiamo comunque commesso degli errori, dopo una rincorsa lunga ed importante può capitare, soprattutto quando hai da affrontare gare così ravvicinate. (picenotime)

Sul rinnovo deve parlare la società col procuratore mio, ma intanto pensiamo all’obiettivo finale” Il brasiliano ha infatti parato un calcio di rigore, esaltandosi poi in diverse altre situazione. (Stretto web)

Reggina, Baroni: "Il presidente mi ha ringraziato per la salvezza. Ho apprezzato le parole del presidente, che aveva paura di retrocedere quando sono arrivato qui. (TUTTO mercato WEB)

Reggina-Ascoli 2-2, i momenti chiave della partita

Sabiri 7 - Mezzo voto in meno per il rigore sbagliato, ma per il resto giganteggia al Granillo. Dionisi 6 - Partita tosta per l'ex Frosinone, costretto spesso a giocare spalle alla porta: prende tante botte e aiuta la squadra nello sviluppo del gioco (TUTTO mercato WEB)

A quel punto anche una vittoria del Cosenza con il Monza sarebbe ininfluente;. 3- L'Ascoli è salvo se pareggia con il Cittadella, il Pordenone perde a Venezia, il Cosenza non vince con il Monza, la Reggiana perde contro la Spal e il Pescara non vince a Cremona E' importante ricordare che per la disputa dei playout non devono esserci più di 4 punti di distacco tra la quintultima e la quartultima in classifica, con il Picchio che ha al momento gli stessi punti del Pordenone ma scontri diretti a sfavore (ko in casa per 1-0, pareggio 1-1 al "Teghil" di Lignano Sabbiadoro). (picenotime)

Al 63' è l'ex Montalto a siglare la rete del definitivo 2-2 su assist di Rivas. Ad inizio ripresa Sabiri si riscatta con una sassata incredibile dai 20 metri dopo un magnifico tunnel su Crisetig. (picenotime)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr