Scuola, da domani rientro in aula per due studenti su tre

Scuola, da domani rientro in aula per due studenti su tre
Newsby INTERNO

In estate (a luglio e agosto) l’attività per il personale scolastico e gli studenti sarà su base volontaria mentre

Nelle zone rosse invece frequenteranno tutti gli alunni fino alla prima media.

Domani, mercoledì 7 aprile, sarà una data fondamentale in ottica “riaperture”: 5,6 milioni di studenti su circa 8,5 milioni in totale ritorneranno a scuola.

I numeri del rientro a scuola nel dettaglio. La nuova mappa dal 7 aprile vedrà 2,9 milioni di studenti (il 37,6%) che continueranno a seguire in Dad da casa. (Newsby)

La notizia riportata su altri media

. Oggi 5,3 milioni di studenti torneranno a sedersi sui banchi di scuola, riprenderanno a interagire socialmente e culturalmente con i loro insegnanti ed i loro compagni. Ora, però, non dobbiamo fermarci: l’obiettivo rimane il rientro per tutti” (ruvochannel.com)

Ma il dato che sicuramente preoccupa è che, nonostante la zona rossa duri da tre settimane e sia prevista al momento per altre due, il contagio continua a galoppare come si allunga la drammatica lista delle vittime Da questa mattina tornano infatti in presenza solamente Asili, Elementari e prima Media. (Qui News Arezzo)

E l’assessora all’Istruzione Chiorino comunica che il 77 per cento del personale ha ricevuto la prima dose del vaccino Astrazeneca. (torinonews24.it)

Sommatino. Oggi riaprono scuole infanzia, primaria e prime classi della media. Per seconde e terze didattica a distanza.

Il governo, dopo il lungo stop, ha infatti, deciso che possono tornare in aula i bambini dei nidi e delle scuole dell'infanzia, della primaria fino alla prima media. Restano in Dad i ragazzi delle Superiori e II e III medie. (NonSoloContro)

"Queste sono le disposizioni ’combinate’ tra ministero della salute e Presidenza del Consiglio dei ministri e a queste ci atteniamo" si limita a dire Maria Luisa Armillei, preside della scuola media Ungaretti di Grosseto e di tutto l’istituto comprensivo Grosseto 3. (La Nazione)

In particolare, come ha spiegato il sindaco: “Con il decreto-legge 1 aprile 2021, n. (il Fatto Nisseno)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr