Barbara Gallavotti smentisce Salvini: "Le varianti nate come reazioni al vaccino? Falso, sono nate prima delle campagne vaccinali"

Barbara Gallavotti smentisce Salvini: Le varianti nate come reazioni al vaccino? Falso, sono nate prima delle campagne vaccinali
La7 SALUTE

L’assessore alla Sanità del Lazio D’Amato: "No-vax paghino i ricoveri". L’assessore alla Sanità del Lazio Alessio D’Amato, in un'intervista al Messaggero, si scaglia contro chi fa propaganda anti-vaccino: "I no-vax che contraggono il virus e finiscono nelle terapie intensive degli ospedali della Regione Lazio dovranno pagare i ricoveri.

Queste persone devono assumersi le responsabilità delle loro scelte fino in fondo"

(La7)

La notizia riportata su altri media

Queste persone devono assumersi le responsabilità delle loro scelte fino in fondo" (La7)

Covid, Barbara Gallavotti smentisce Matteo Salvini sulle varianti Matteo Salvini, ha dichiarato che le varianti nascono come reazione al vaccino: a smentire il leader della Lega, Barbara Gallavotti. Pochi giorni dopo, il 14 settembre, sul tema è intervenuta Barbara Gallavotti, autrice di Super Quark e consigliera del Museo nazionale della scienza e della tecnica di Milano, durante ‘Dimartedì’. (Virgilio Notizie)

DiMartedì, Barbara Gallavotti e il Covid: "Sintomi invalidanti dopo mesi". La verità sugli effetti del vaccini: il "caso narcolessia"

Queste persone devono assumersi le responsabilità delle loro scelte fino in fondo" (La7)

"Vero - riconosce la Gallavotti - però non sappiamo nemmeno quali sono gli effetti nel medio e lungo periodo del Covid. Massimo Galli, la sua inquietante certezza: a cosa siamo condannati. "Il vaccino esiste solo da poco tempo e non sappiamo quali effetti potrà avere nel medio e lungo periodo", la provoca Floris. (LiberoQuotidiano.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr