Perché la Russia minaccia la Lituania: “Vi staccheremo l’ossigeno”

Fanpage.it ESTERI

La situazione è davvero molto grave e richiede un'analisi approfondita per preparare una risposta".

Resta, dunque, alta la tensione tra Mosca e Vilnius dopo il cosiddetto blocco di Kaliningrad.

Ma la situazione, alla luce anche delle dichiarazioni di Medvedev, potrebbe ulteriormente peggiorare

Perché la Russia minaccia la Lituania: “Vi staccheremo l’ossigeno” La minaccia di Dmitry Medvedev alla Lituania dopo il divieto di transito di merci nella regione di Kaliningrad: “Si è inchinata ossequiosamente davanti ai benefattori americani, le staccheremo l’ossigeno”. (Fanpage.it)

Ne parlano anche altri media

Quale posizione e quali messaggi esprimono le comunità religiose nel Paese riguardo alla guerra in Ucraina e alle minacce che incombono sulla Lituania? Nessuno vieta la cultura e la lingua russa. (Servizio Informazione Religiosa)

Ecco perché l'exclave russo può scatenare una guerra con la Nato. di Giordano Stabile. Il paragone, con le dovute proporzioni, è piuttosto calzante: Kalinigrad potrebbe essere per la Russia quello che Danzica fu per la Germania di Hitler nel 1939. (La Stampa)

In particolare, a Mosca affermano che il blocco del transito viola gli accordi del 2002, stretti fra lituani e russi due anni prima l’adesione della Lituania alla Ue. (Il Sole 24 ORE)

Ogni mese, infatti, un centinaio di convogli non militari collegano Kaliningrad al resto della Russia, passando per Vilnius e per la Bielorussia. Infine, come ciliegina sulla torta della tensione internazionale, ecco la piccola Lituania che osa sfidare l’Orso russo. (Il Fatto Quotidiano)

n enorme manifesto sulla facciata ricorda che questo stabilimento alla periferia Est di Kaliningrad fu il primo, 25 anni fa, ad assemblare un'automobile straniera in Russia. Da quando quattro mesi fa Mosca ha lanciato l'offensiva in Ucraina, l'exclave è diventata la regione russa più vulnerabile alla guerra di sanzioni e controsanzioni e all'escalation di tensioni con l'Occidente. (la Repubblica)

La Commissione Europea "rivedrà" le linee guida sulle sanzioni Ue, seguendo le quali la Lituania ha ostacolato il traffico merci tra la Russia e l’oblast di Kaliningrad, causando una reazione minacciosa di Mosca (Adnkronos)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr