Dal 15 ottobre scatta il Green Pass anche nei campi: ecco le regole da rispettare

Freshplaza.it INTERNO

Quando e dove effettuare il controllo del Green Pass. I controlli vanno di regola eseguiti giornalmente all'atto dell'accesso in azienda dei soggetti da controllare.

Nel caso al lavoratore deve essere formalizzata per iscritto l'indicazione delle ripercussioni normative, contrattuali ed economiche del mancato possesso del Green Pass, invitandolo a rientrare in azienda solo in possesso di un Green Pass in corso di validità. (Freshplaza.it)

Se ne è parlato anche su altre testate

Green pass, multe e sanzioni. Cosa rischia il lavoratore che ne è sprovvisto? Green pass, per chi non è obbligatorio. – i bambini sotto i 12 anni, esclusi per età dalla campagna vaccinale. (LiberoReporter)

Il decreto interviene per fornire ai datori di lavoro pubblici e privati gli strumenti informatici che consentiranno una verifica quotidiana e automatizzata del possesso delle certificazioni. Il Presidente del ConsigliobMario Draghi ha firmato il dpcm con le modalità di verifica del possesso del green pass in ambito lavorativo. (La Piazza)

Nei chiarimenti di Palazzo Chigi si afferma inoltre che al di là dell’app VerificaC19 saranno anche rese disponibili delle specifiche funzionalità per consentire appunto il controllo quotidiano e automatizzato dei Green Pass. (L'Occhio)

Quanto alla privacy il Dpcm fa divieto al datore di lavoro di utilizzare i dati del green pass e il QR code dei dipendenti per finalità diverse. Il nuovo decreto Dpcm verrà firmato nelle prossime ore dal premier Mario Draghi: il provvedimento regola il controllo del Green pass sui luoghi di lavoro. (L'agone)

Il primo, già firmato dal presidente del Consiglio Mario Draghi su proposta dei ministri della Pubblica Amministrazione Renato Brunetta e della Salute Roberto Speranza, riguarda le linee guida relative all'obbligo della certificazione nella pubblica amministrazione; il secondo, ancora in bozza, introduce invece una serie di. (ilmattino.it)

Secondo il nuovo dpcm i controlli del Green pass nei luoghi di lavoro pubblici e privati potranno avvenire attraverso “l’integrazione del sistema di lettura e verifica del QR code del certificato verde nei sistemi di controllo agli accessi fisici, inclusi quelli di rilevazione delle presenze, o della temperatura”. (Liguria Notizie)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr