Morti Covid nelle case di riposo, 10 indagati da Procura di Aosta

Morti Covid nelle case di riposo, 10 indagati da Procura di Aosta
Aosta Oggi INTERNO

In due casi le accuse riguardano due sanitari che avevano visitato un paziente poi deceduto

Epidemia colposa e omicidio colposo plurimo: su queste accuse la procura di Aosta si è mossa per indagare sulle morti avvenute nelle case di riposo durante la prima ondata della pandemia da Covid-19.

Dalle indagini emergono adesso dieci persone indagate a vario titolo per epidemia colposa e omicidio colposo plurimo. (Aosta Oggi)

Se ne è parlato anche su altre testate

Alcuni leader poi hanno sfruttato la crisi e hanno usato il Covid-19 per attaccare ulteriormente i diritti umani. È l'analisi che emerge dal Rapporto 2020-2021 di Amnesty International, presentato oggi anche in Italia, che contiene un’approfondita analisi sulle tendenze globali nel campo dei diritti umani e schede su 149 stati. (Avvenire)

Coronavirus, i casi Regione per Regione. Ecco il dato relativo ai casi Covid nelle diverse Regioni d’Italia Rispetto al bollettino di giovedì 8 aprile, i nuovi casi Covid nel nostro Paese sono 18.938 su 362.973 tamponi eseguiti (giovedì erano stati 17.221 su 362.162 tamponi effettuati). (Virgilio Notizie)

L'ultimo bollettino riporta 627 morti nelle ultime 24 ore. E' "irresponsabile" chiedere le riaperture quando ancora oggi si contano 627 morti per Covid, dice ad esempio Francesco Boccia, responsabile enti locali del Pd (Today)

Covid, un anno dopo siamo ancora al punto di partenza?

– Una storia lunga 17 anni interrotta dal Covid-19 e dalla crisi economica generata dalle limitazioni per arginare la diffusione della pandemia. Il Deniro Discocafè, storica discoteca e locale notturno di Mombello Monferrato, chiude per sempre. (Radio Gold)

Questi patti senza spada, questo coordinamento volontario ripetuto permettono di superare l’allergia alle regole, cui Ricolfi attribuisce una parte delle nostre responsabilità nella pandemia È questa la sfida lanciata da Hume, secondo cui esistono sufficienti incentivi a che l’individuo che ha fatto la promessa la mantenga. (doppiozero)

Il 31 marzo 2020 le vittime causate dal virus sono state 837. I posti letto per il trattamento Covid occupati al 31 marzo 2020 erano 28.192. (Inside Over)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr