Aida Yespica, sotto la giacca niente: visione celestiale

Leggera | Calcio ed altro CULTURA E SPETTACOLO

Dopo essersi legata e separata con il finanziere Roger Jenkins, due anni fa ha dichiarato di essersi fidanzata con una donna famosa anche se l’identità non è mai stata resa nota

Aida Yespica, sotto la giacca niente: visione celestiale. Aida è anche molto popolare sui social media come Instagram dove nonostante i quasi 40 anni non ha perso niente del fascino che da sempre l’ha contraddistinta: eloquente uno dei più recenti post che la vede assoluta protagonista, denominato Red Passion, dove sfoggia un brillante vestito rosso ma dove spicca immediatamente l’assenza del reggiseno. (Leggera | Calcio ed altro)

Su altre fonti

Gli Alpini concluderanno il loro “150° anno” l’11 dicembre a Milano, in Duomo, celebrando la Messa di ringraziamento e di ricordo. Nel mese di marzo, presso il Palazzo Alti Comandi, sede del Comando Truppe Alpine, sarà possibile visitare l’esposizione di pannelli commemorativi all’interno delle sale recentemente ristrutturate per l’occasione. (MI-LORENTEGGIO.COM.)

CLICCA PER LA STARTLIST COMPLETA. SUPER-G MASCHILE – Wengen. Startlist: 1 Ganong, 2 Walder, 3 Feuz, 4 Franz, 5 Kriechmayr, 6 Paris, 7 Odermatt, 8 Sejersted, 9 Mayer, 10 Baumann, 11 Kilde, 12 Allegre, 13 Sander, 14 Casse, 15 Haaser, 16 Innerhofer, 17 Cochran-Siegle, 18 Rogentin, 19 Bailet, 20 Meillard, 31 Tonetti, 32 Bosca, 35 Franzoni, 38 Buzzi, 48 Marsaglia (NEVEITALIA.IT)

LA DIRETTA LIVE DELLA PROVA DI DISCESA FEMMINILE A ZAUCHENSEE DALLE 10.45. Diretta streaming, per gli abbonati, su Eurosport Player, Discovery+, Sky Go, Now Tv, DAZN (OA Sport)

Visto l’andamento della situazione pandemica il Consiglio Federale ha deciso di sospendere tutti i campionati dalla serie B in giù. Rispetto a quell’incontro un cambio a testa: il Tennistavolo Sassari ha lo spagnolo Adrian Morato che ha sostituito Marco Sinigaglia, mentre Torre del Greco ha Gerardo Palladino al posto di Daniele Sabatino (Sardegna Reporter)

A Wengen comincia una lunga volata per la caccia della sfera di cristallo Due discese libere in programma a Wengen e dunque sarà davvero una tappa decisiva per la stagione di Paris. (OA Sport)

Il pesante ritardo (+2"51) accumulato su Max Franz, il più veloce di giornata, non deve trarre in inganno: Beat Feuz c'è, ed è pronto ad andare a caccia di nuove gioie sul Lauberhorn. A chiudere la top ten, invece, Marco Odermatt (+1"52), il quale potrà certamente distinguersi sin dal super G di domani (RSI.ch Informazione)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr