Cashback confermato in Senato: così cambia nel 2021

Cashback confermato in Senato: così cambia nel 2021
QuiFinanza INTERNO

Nove, invece, i miliardi di maggiore gettito da oggi al 2025

Esattamente come Italia viva di Matteo Renzi, da sempre scettico sulla misura introdotta dal Governo Conte e sostenuta dal Movimento 5 Stelle.

editato in: da. Nessuno stop (almeno per ora) ma una più generica correzione all’orizzonte per il cashback che si salva in corner ma resta comunque nel mirino.

Respinta, ieri, al Senato, la mozione, presentata da Fratelli di Italia, per interrompere il programma di rimborso del 10% per i pagamenti effettuati con moneta elettronica. (QuiFinanza)

La notizia riportata su altre testate

Se si fa compere nei negozi fisici e si effettua un numero determinato di transizioni per una spesa minima di 150 euro, si può ottenere tale incentivo. Prendiamo in considerazione il caso delle trentadue transizioni. (Yeslife)

Come ottenere il 20% di rimborso. Cashback, squalifica per i furbetti e ripescaggio per i 1.500€? Chi è indietro, invece, purtroppo è quasi fuori. (Consumatore.com)

L’ordine del giorno della maggioranza è invece stato approvato con 190 voti favorevoli, 20 no e 13 senatori che si sono astenuti. Il cashback va visto come formula innovativa di incentivazione”, ha scritto su Facebook il viceministro all’Economia Laura Castelli (Il Fatto Quotidiano)

Cashback ormai al capolinea: dal prossimo anno si cambia così

Il che significa che il fortunato non riceverà soltanto i 1.500 euro di super premio, ma anche i 150 per un totale di 1.650 euro. Qualcuno, erroneamente, ha immaginato che a quel punto il mini budget fosse compreso nell’ampio 1. (Consumatore.com)

Il cashback è, tuttavia, destinato a essere rivisitato. Da un lato il rafforzamento del monitoraggio per evitare pagamenti fittizi che permettano di scalare la classifica per ottenere rimborsi più alti. (Teleborsa)

Tirano un sospiro di sollievo i Cinquestelle, che considerano il cashback un simbolo della loro gestione. In netto calo le iscrizioni giornaliere al programma: a febbraio si registravano al cashback più di 20 mila persone ogni giorno, oggi circa 10 mila in media (ilmessaggero.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr