Torna il Trofeo Berlusconi: è diventato Monza-Juve

Torna il Trofeo Berlusconi: è diventato Monza-Juve
Tuttosport SPORT

Silvio Berlusconi non è ancora «sceso in campo», lascia che sia solo il suo Milan a farlo e pensa a sviluppare il suo impero nei mass media.

E nel piano c’era anche il Trofeo Luigi Berlusconi , inventato da Silvio per celebrare il padre e creare un prodotto televisivo accattivante con l’obiettivo di accendere l’estate dei calciofili.

Il Trofeo Berlusconi torna a vivere. Esattamente trent’anni dopo il Trofeo Berlusconi torna a vivere, sei anni dopo l’ultima edizione disputata (nel 2015, Milan-Inter 0-1). (Tuttosport)

Ne parlano anche altre testate

Il trofeo, ufficialmente chiamato Trofeo Luigi Berlusconi, era stato voluto da Silvio Berlusconi per celebrare il padre e creare un prodotto televisivo per accendere l’estate degli appassionati. L’ultima edizione vide i cugini nerazzurri trionfare con un gol dell’allora neo-acquisto Kondogbia, il 21 ottobre davanti a 15.000 spettatori a San Siro. (Calcio e Finanza)

Non sarà il rossonero del Milan, ma sarà il biancorosso del Monza e lo stadio Brianteo della Brianza.Monza-Juve si disputerà il 31 luglio alle 21, non si sa ancora davanti a quanti spettatori. Il trentennale delsi farà. (ilBianconero)

Come anticipato da Monza-News, la sfida tra Monza e Juventus di fine luglio prenderà il nome dello storico ‘Trofeo Berlusconi’ in memoria del papà del patron dei brianzoli (nella foto Instagram, il patron con l’ex Milan Donnarumma’. (Monza-News)

MONZA. F. SALA A BRIANZA ReSTART RECOVERY: FORMAZIONE E INNOVAZIONE, LE SFIDE DELLA RIPRESA

Oggi è stato ufficializzato il ritorno del Trofeo Luigi Berlusconi, la storica amichevole estiva che l’ex patron rossonero Silvio Berlusconi istituì ben 30 anni fa in onore di suo padre. Il trofeo consisteva in un’amichevole secca tra il Milan e la Juventus, due rivali a dir poco storiche del nostro campionato. (MilanLive.it)

Sarà la prima volta in cui i colori rossoneri non saranno associati al ‘Berlusconi’. Il Trofeo Berlusconi per la prima volta non vedrà il Milan tra i club presenti al match: a sfidarsi Juventus e Monza. (Milan News 24)

“Occorre creare – ha proseguito – un ponte fra scuola e imprese, avvicinando le une alle altre, con un rapporto diretto e in sinergia per creare lavoratori sempre più specializzati e adeguati alle richieste del mercato” Dovremo sfruttare al meglio i fondi del Recovery Fund riservati all’istruzione e alla formazione per dare più possibilità ai nostri ragazzi e avvicinarli al mondo delle imprese e del lavoro con strumenti adeguati e innovativi”. (MI-LORENTEGGIO.COM.)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr