;

Una contesa su un posto per disabili all'origine del duplice omicidio di Ucrìa

La Repubblica La Repubblica (Interno)

UCRIA (Messina) - Una spedizione punitiva per avere occupato il posto per disabili. C’è questo dietro la lite che ad Ucria, nel Messinese, ha portato alla morte di Antonino Contiguglia, 60enne, già condannato per associazione mafiosa, e del nipote Fabrizio Contiguglia, di 27 anni, nonché al…

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.