Il prezzo del carburante alla stazione di servizio è sempre più alto! Ecco quanto guadagna lo Stato con un litro di benzina

Toscana Calcio ECONOMIA

Lo Stato paga gran parte del prezzo del carburante. A 1,619 per litro di Super E10, i conducenti pagano quasi un euro allo Stato.

Ma non è il mercato del petrolio a fare la parte del leone sul prezzo del carburante: noi mostriamo quanto guadagna lo Stato dalla pompa.

Circa un terzo del prezzo è calcolato dai costi che le stazioni di servizio pagano per il petrolio durante la spesa.

Nello specifico questo significa: se lasci 1.619 euro per un litro di Super E10 alla stazione di servizio, ne paghi 97,6 centesimi allo Stato. (Toscana Calcio)

La notizia riportata su altri media

Caro carburanti, è corsa senza fine: quasi 400 euro l’anno. Sempre con riferimento al 2016, oltre il 50% del parco circolante diesel in città sarebbe composto da veicoli da euro O ad euro 3 (7colli)

Gpl servito a 0,809 euro/litro (+5), metano servito a 1,086 euro/kg (+7) e Gnl 1,744 euro/kg (invariato).Venerdì le quotazioni dei prodotti raffinati in Mediterraneo hanno chiuso con la benzina a 533 euro per mille litri (+10), diesel a 548 euro per mille litri (+14) Per IP, Q8 e Tamoil si registra invece un rialzo di un cent/litro su benzina e gasolio. (SassariNotizie.com)

- In uno scenario internazionale in cui il Brent supera gli 85 dollari e balzano le quotazioni dei prodotti raffinati, non si fermano i rialzi dei prezzi dei carburanti, con la benzina che nel servito sulle autostrade 'marcia' verso quota 2 euro al litro (la media è a 1,972 euro, mentre il gasolio è a 1,919). (La Sicilia)

- (Adnkronos) - In uno scenario internazionale in cui il Brent supera gli 85 dollari e balzano le quotazioni dei prodotti raffinati, non si fermano i rialzi dei prezzi dei carburanti, con la benzina che nel servito sulle autostrade 'marcia' verso quota 2 euro al litro (la media è a 1,972 euro, mentre il gasolio è a 1,919). (SassariNotizie.com)

In un caso, lo stesso gasolio erogato, alle successive analisi chimiche, è risultato anche non conforme e non idoneo come carburante In altre attività di controllo le Fiamme Gialle hanno invece rilevato che due distributori avevano colonnine con totalizzatori che indicavano erogazioni differenti dall'effettivo rifornito. (Il Messaggero - Motori)

Ai self service delle autostrade la benzina sfiora 2 euro a litro. (Sputnik Italia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr