Rinnovo 2.0: il nuovo accordo di De Bruyne col City si basa sull'analisi dei dati statistici

Rinnovo 2.0: il nuovo accordo di De Bruyne col City si basa sull'analisi dei dati statistici
IlNapolista SPORT

La prima offerta del City però non ha incontrato il favore di De Bruyne: la società ha puntato sulla durata, proponendo un leggero ritocco verso il basso dell’ingaggio.

Kevin De Bruyne ha saputo sfruttarli per strappare al Manchester City un vantaggioso rinnovo di contratto, come racconta The Athletic.

La trattativa tra il club e il giocatore per un prolungamento è cominciata ad inizio stagione.

I risultati l’hanno convinto della rilevanza del suo ruolo e del fatto che il Manchester City è per lui la soluzione migliore. (IlNapolista)

Se ne è parlato anche su altre testate

Kevin De Bruyne, protagonista di un'ottima prova ieri in Champions League contro il Borussia Dortmund, ha prolungato di due anni il contratto che lo lega al Manchester City, che ora scadrà nel giugno del 2025 De Bryne rinnova fino al 2025. (Corriere dello Sport.it)

Sei anni fin qui ricchi di grandi soddisfazioni, che lo hanno visto vincere 2 Premier League, una FA Cup, 4 Coppe di Lega e una Community Shield. Il centrocampista belga, 29 anni, è arrivato al City dal Wolfsburg nell'estate del 2015 per 76 milioni di euro. (TUTTO mercato WEB)

Man City, De Bruyne dopo il rinnovo: "Non potrei essere più felice. Il meglio deve ancora venire". vedi letture. Prime parole per Kevin De Bruyne dopo il rinnovo fino al 2025 col Manchester City: "Non potrei essere più felice" ha dichiarato al sito ufficiale del club, aggiungendo: "Da quando mi sono unito al City nel 2015, mi sono sempre sentito a casa. (TUTTO mercato WEB)

Kroos e De Bruyne si siedono in cattedra e spiegano cosa manca alle big italiane

Pochi minuti più tardi ad aprire uno spazio dove non c'era ci ha pensato Kevin De Bruyne. Vedere lo spazio dove non c'è e immaginare la giocata prima. (Sport Fanpage)

E avere un rapporto tale con un allenatore è molto importante, perché i nostri obiettivi sono totalmente allineati. I nostri risultati fin qui sono stati eccellenti, ma dobbiamo chiudere con i titoli che meritiamo" (TUTTO mercato WEB)

Kroos e De Bruyne si siedono in cattedra e spiegano cosa manca alle big italiane. vedi letture. Quanto mancano le italiane, in questa fase della Champions League. Ed il merito va soprattutto al Real Madrid, al Manchester City e al loro calcio dal timbro spiccatamente europeo. (TUTTO mercato WEB)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr