Violenza di Capodanno in piazza Duomo, altre ragazze denunciano gli abusi: salgono a 11 le vittime del branco

Violenza di Capodanno in piazza Duomo, altre ragazze denunciano gli abusi: salgono a 11 le vittime del branco
La Repubblica SALUTE

Violenza di Capodanno in piazza Duomo, altre ragazze denunciano gli abusi: salgono a 11 le vittime del branco di Sandro De Riccardis , Luca De Vito. Confermato il carcere ai due fermati a Milano e Torino per violenza sessuale di gruppo, rapina e lesioni.

Il difensore: "Ma sono cadute alcune accuse"

(La Repubblica)

La notizia riportata su altri media

https://it.sputniknews.com/20220116/molestie-in-duomo-souad-sbai-a-sputnik-ce-una-regia-dietro-il-branco-14640977.html. Molestie in Duomo, Souad Sbai a Sputnik: "C'è una regia dietro il branco". Molestie in Duomo, Souad Sbai a Sputnik: "C'è una regia dietro il branco". (Sputnik Italia)

Gli stupratori di Capodanno sono figli dello ius sanguinis. Omettono di dire che proprio in quelle periferie si concentrano, senza controllo, moltissimi immigrati, regolari o irregolari, i cui figli, nati in Italia, saranno virtualmente cittadini italiani appena diventati maggiorenni (ilGiornale.it)

“Spero che questa vicenda non vada a finire come le altre, che per evitare strumentali accuse finisca sempre con buonismo, giustificando spesso anche le azioni peggiori - evidenzia Sabrina De Padova -. (Picchio News)

Violenze di Capodanno, il gestore della pagina Instagram Milanobelladadio: "Ecco perché le segnalazioni dei ragazzi arrivano a me"

Dietro i fatti di capodanno secondo me c’è una regia una sorta di premeditazione”. Lo ha detto la deputata e responsabile per le pari opportunità della Lega Laura Ravetto, intervenuta questo pomeriggio al presidio sotto il comune di Milano per chiedere le dimissioni dell’assessore alla sicurezza Massimo Granelli (LaPresse)

"Certo, io amo questa città, Milano è splendida, qui ho amici e amiche fantastici; spesso andiamo a trovarli a Milano per stare assieme e durante l’estate vengono loro a Cesenatico" Cosa faceva a Milano? (Il Resto del Carlino)

Violenze di Capodanno, il gestore della pagina Instagram Milanobelladadio: "Ecco perché le segnalazioni dei ragazzi arrivano a me" di Luigi Bolognini. Giovanni Santarelli, milanese di 25 anni, è il creatore del profilo che per primo ha ricevuto i video delle violenze avvenute in piazza Duomo: "Non sono di destra, in questa città c'è tanto di buono ma la sicurezza è un problema" (La Repubblica)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr