Galli non molla: "Occhio alle varianti Covid, vi spiego tutto"

Galli non molla: Occhio alle varianti Covid, vi spiego tutto
Corriere dello Sport.it INTERNO

Io ed altri colleghi sosteniamo che sia il virus a dettare le regole e permettendosi anche le varianti che creano molta difficoltà.

Israele ha una popolazione che non arriva a 9 milioni di abitanti ed hanno avuto il vaccino, noi l’abbiamo avuto molto più col contagocce a causa dei problemi avuti con l’Europa.

uove dichiarazioni di Massimo Galli, direttore malattie infettive all'ospedale Sacco di Milano, al Punto Nuovo Sport Show, trasmissione con Umberto Chiariello in onda su Radio Punto Nuovo. (Corriere dello Sport.it)

Se ne è parlato anche su altri giornali

Dice ancora Galli: " Servono chiusure per 3-4 settimane, certo, ma serve anche mostrare alla gente che si sta vaccinando velocemente Lo sottolinea Massimo Galli, che dirige malattia infettiva al Sacco di Milano, al Messaggero. (Adnkronos)

Ma il professor Galli non ci sta e all'idea di un siero made in Italy scuote la testa: " Bisogna pensare ad una exit strategy che ci garantisca alternativa. Se quello che è stato programmato con tutta l’Europa non si verifica, siamo in un grosso guaio ", afferma con tono solenne il primario del Sacco. (ilGiornale.it)

La produzione del vaccino non si allestisce in due minuti, gli impianti non sono semplici da mettere in piedi da un giorno all’altro «Sono stato tentato di fare il mio personalissimo lockdown e di rimanere in silenzio per 2-3 settimane. (Open)

Variante inglese, Bassetti contro Galli a Non è l'Arena: «Non è più letale, basta terrorizzare»

(Adnkronos). "Non sono stati necessari 15 giorni, ne sono bastati 2 o 3 per dire che avevo maledettamente ragione. Questo cambia meno, ma le mutazioni ci sono e il virus può imporsi con la nuova variante. (Adnkronos)

“La mia preoccupazione al momento è che non arrivi abbastanza vaccino, e non importa quale, importa solo che ne arrivi uno, per vaccinarci tutti il prima possibile” Un invito a “prendersi cura di sé e avere fiducia nella scienza”, ha spiegato Mirta Michilli, direttrice della fondazione, agli adolescenti in collegamento. (Orizzonte Scuola)

Matteo Bassetti ad esempio, durante “Non è l'Arena” smentisce le dichiarazioni di Massimo Galli. APPROFONDIMENTI L'INFETTIVOLOGO Covid, Bassetti a Domenica In: «A fine marzo vedremo la. (Il Messaggero)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr