SuperLega, Ceferin attacca ancora ai microfoni Rai: Juve nel mirino

SuperLega, Ceferin attacca ancora ai microfoni Rai: Juve nel mirino
JuveLive SPORT

Soprattutto dopo lo stop, improvviso, da parte della Uefa, sulle possibili punizioni ai tre club che ancora sono parte integrante del progetto SuperLega.

Questa volta dai microfoni della Rai, che lo ha intervistato a poche ore dall’inizio dell’Europeo.

SuperLega, Ceferin attacca ancora ai microfoni della Rai: la Juve e Agnelli nel mirino del presidente della Uefa. Non accenna in nessun modo a placarsi la polemica. (JuveLive)

Su altre testate

È una fonte vitale di identità nazionale e funge da fattore unificante, perché riunisce tifosi di tutti i paesi, a sostegno della propria nazionale Molti dei più grandi calciatori della storia del continente vi hanno partecipato, svolgendo un ruolo fondamentale per storia del calcio europeo. (Cagliari News 24)

SULL’EUROPEO ITINERANTE. “Non sono favorevole a questa formula: non credo che lo rifaremo presto”. SE STRINGERÀ LA MANO AD AGNELLI QUANDO LO VEDRÀ. “Non vorrei replicare, ma credo che lui lo sappia” (SpazioJ)

Queste le sue risposte: ​"La giustizia a volte è lenta, ma arriva sempre. Intervenuto a Rai Sport per parlare degli Europei, al presidente della Uefa Aleksander Ceferin sono state poste anche delle domande sulla "guerra" SuperLega. (ilBianconero)

Ceferin: “La giustizia arriva sempre”. Ma Uefa e tre ribelli ora trattano

Per come la vedo io non è uno stop definitivo, prima chiariamo le faccende legali e poi andiamo avanti”. Su Platini che ha difeso il diritto dei club di progettare la Superlega. (IlNapolista)

Queste fasi finali si lasceranno alle spalle una serie di momenti meravigliosi che gli amanti del calcio ricorderanno per sempre. Ceferin: "Priorità per salute e sicurezza". "Euro 2020 si svolgerà un anno più tardi del previsto a causa della pandemia. (Tuttosport)

“Voglio soltanto dire che la giustizia è lenta, ma arriva sempre. Se la Corte di Giustizia dell’Unione (con sede a Lussemburgo) dovesse respingere entro due settimane il ricorso del giudice di Madrid contro la Uefa, la partita della Superlega sarebbe persa. (Fiorentina.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr