Aids, nuove speranze da cura sperimentale inglese: "Possibile guarigione, ma ancora all'inizio"

Si tratta di un uomo di 44 anni che si è sottoposto ad un innovativo protocollo medico. Il nuovo metodo combina le terapie antiretrovirali standard con un farmaco che riattiva il virus dell'Aids "dormiente" nel sangue, insieme a un vaccino che induce ... Fonte: Il Fatto Quotidiano Il Fatto Quotidiano
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.
Loading....