Ricercatori del MIT: l'autopilota di Tesla rende gli automobilisti disattenti

Sputnik Italia ECONOMIA

https://it.sputniknews.com/20210922/per-i-ricercatori-del-mit-lautopilota-di-tesla-rende-gli-automobilisti-disattenti-12994702.html. Ricercatori del MIT: l'autopilota di Tesla rende gli automobilisti disattenti. Ricercatori del MIT: l'autopilota di Tesla rende gli automobilisti disattenti. Il sistema di controllo automatizzato dell'auto porta ad un aumento della disattenzione del conducente.

Durante la guida con pilota automatico, le persone spesso girano gli occhi verso il pannello centrale o verso il basso. (Sputnik Italia)

Ne parlano anche altri media

SPAZIO, PRIMA DI TUTTO. Confrontando Model Y con Model 3, si notano subito i vantaggi della filosofia crossover. Model Y in allestimento base, comunque "full optional" è in grado di accedere gli incentivi statali. (HDmotori)

La storia di Tesla Insurance. Nel 2019, Tesla ha lanciato la propria assicurazione auto per i proprietari in California. “Probabilmente – ha risposto Musk – non otterremo l’approvazione per offrire un’assicurazione a New York almeno fino al prossimo anno. (Insurzine)

Probabilmente l'anno prossimo a New York" Titta Ferraro 22 settembre 2021 - 14:33. MILANO (Finanza.com). Elon Musk ritiene che nel lungo termine Tesla offrirà servizi assicurativi in tutto il mondo. (Finanza.com)

Ecco alcune informazioni importanti che l’azienda ha anticipato per visitare lo stabilimento Tesla in Germania. Gli ospiti riceveranno i biglietti d’ingresso entro ottobre assieme alla planimetria della fabbrica Tesla (SicurAUTO.it)

Il magnate della casa automobilistica di Palo Alto potrebbe essere in guai seri. Il National Transportation Safety Board (NTSB) degli Stati Uniti ha dichiarato che entro pochi giorni invierà una squadra per indagare sull’incidente di un veicolo Tesla che alcuni giorni fa ha ucciso due persone a Coral Gables, in Florida. (QuattroMania)

Tesla Model Y ibrida: 10.000 euro di risparmi. Secondo Obrist, questa configurazione ibrida permette di utilizzare batterie con una capacità molto più piccola, e quindi molto meno costose. In realtà, rendere una Tesla un ibrido plug-in è una grande trovata pubblicitaria per la sua azienda. (Motori Magazine)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr