Palù (Aifa): «Vaccini, Omicron 5 può sfuggire alla quarta dose»

Palù (Aifa): «Vaccini, Omicron 5 può sfuggire alla quarta dose»
ilgazzettino.it SALUTE

«Omicron 5 - spiega Palù - è molto più immunoevasiva.

E questo è dovuto ad una serie di altre mutazioni che impediscono al virus di fondersi con le cellule polmonari

Proprio questa caratteristica di Omicron 5, diversa dalle precedenti sotto varianti, potrebbe avere un impatto sull'aggiornamento dei vaccini anti Covid: «Potrebbe rappresentare un problema per i prossimi vaccini che sappiamo le aziende farmaceutiche stanno disegnando sulla variante Omicron BA. (ilgazzettino.it)

La notizia riportata su altri giornali

"Al di là degli allentamenti, sacrosanti, delle restrizioni, dobbiamo ricordarci che il virus segue le sue vie di trasmissione a prescindere dai decreti. Ma se i contagi dovessero ancora aumentare qual è la strategia per correre ai ripari anche in termini di ricoveri? (il Resto del Carlino)

Omicron 5, incubazione e quanto dura. L’incubazione è ormai scesa a 2-3 giorni, ma la positività per Omicron 5 è meno duratura di quella alle sottovarianti precedenti, anche dopo meno di una settimana ci si negativizza. (Quotidiano di Sicilia)

Altri Paesi hanno vissuto questa ipercircolazione di Omicron 5 senza allarmismi: tanti contagi, ma sintomi lievi rispetto al virus originale Costa: «Stop isolamento per positivi asintomatici». Omicron 5: i sintomi. (ilmattino.it)

Omicron 5, la nuova ondata: sintomi, cure e rischio reinfezione. «I positivi sono oltre 3 milioni»

Ma la Omicron 5 rischia comunque di avere un impatto sui servizi ospedalieri e di provocare conseguenze serie sulle persone fragili». «Se le persone stanno a 20 centimetri l’una dall’altra, il rischio c’è. (Corriere Fiorentino)

Unica difesa il vaccino. Covid rialza la testa, in corso ondata estiva Omicron 5. Covid rialza la testa, in corso ondata estiva Omicron 5. Covid rialza la testa, in corso ondata estiva Omicron 5. Il covid rialza la testa. (TV2000)

Sui sintomi, invece, «resta il rischio di trombosi, che si mantiene più elevato del normale per circa 70 giorni dopo il contagio» Omicron 5 è quindi in grado di bucare la protezione dei vaccini ed è più facile la reinfezione. (Open)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr