Calciomercato Juventus, dalla Spagna | Ultimatum Cristiano Ronaldo

Calciomercato Juventus, dalla Spagna | Ultimatum Cristiano Ronaldo
CalcioMercato.it SPORT

CR7 sperava in ben altri esiti per la sua avventura italiana, quando ha firmato, poco meno di tre anni fa, per la Juventus.

Calciomercato Juventus, nubi sul futuro di Cristiano Ronaldo in bianconero: l’ultimatum ai campioni d’Italia uscenti. Ancora una volta a segno, per togliere le castagne dal fuoco alla Juventus.

E gli iberici ritengono che la sua nuova destinazione potrebbe essere l’altra ‘casa’: non il Bernabeu, ma l’Old Trafford, con la maglia del Manchester United

Cristiano Ronaldo e i bianconeri sono chiamati a una reazione d’orgoglio per non rendere totalmente fallimentare questa stagione, ma il portoghese, come noto, sta riflettendo con grande attenzione sul suo futuro. (CalcioMercato.it)

Ne parlano anche altre fonti

Tra una stagione difficilissima e una scadenza di contratto anche lui nel 2022, difficile andare oltre i 60 milioni. Dopo la debacle col Porto in Champions League si è scatenato il dibattito su quale sia il futuro più sensato di Cristiano Ronaldo alla Juventus (ilBianconero)

Dopo l’uscita dalla Champions e l’addio, quasi certo, al decimo scudetto consecutivo, per la squadra di Pirlo come obiettivi restano la qualificazione in Champions e la finale di Coppa Italia contro l’Atalanta. (SerieANews)

Con un colpo di testa da opportunista - e sul filo del fuorigioco - ha evitato la sconfitta contro il Toro e raggiunto Romario al secondo posto dei bomber di tutti i tempi. Non esattamente quello che l’ex Real Madrid si sarebbe aspettato di vivere nella sua terza stagione in bianconero (Tuttosport)

Pepe, retroscena su Ronaldo: «Quella volta venne a trovarmi in ospedale»

La Juventus non sarebbe contraria a una tale mossa, in quanto sarebbe una situazione win-win di risparmio per il club Per tornare a Madrid, il portoghese sarebbe disposto a ridurre le sue richieste e ad accettare uno stipendio ben al di sotto dei 31 milioni di euro. (Tutto Juve)

Ci chiediamo, chi ha fatto i controlli in questi Non è possibile e nemmeno accettabile che un calciatore vada in Nazionale sano e torni con il covid. (Tutto Juve)

Eravamo in campo con il Real Madrid, quando Casillas mi ha messo ko per ben due volte. In un’occasione Cristiano è venuto a trovarmi al ospedale, perché ha visto che la situazione era grave» (Juventus News 24)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr