;

Saipem valuta una maxi-unione con la rivale Subsea 7

Corriere della Sera Corriere della Sera (Economia)

Saipem starebbe considerando un’unione con la rivale Subsea 7 con sede a Londra.

Quest’anno invece un’acquisizione importante è già stata fatta da Eni (principale azionista di Saipem), con l’accordo con Omv per rilevare una quota da 5,8 miliardi nella Abu Dhabi National Oil Co.

Subsea 7, società rivale di Saipem registrata in Lussemburgo, ha raggiunto quest’anno una capitalizzazione di 3,2 miliardi di dollari dopo una crescita delle azioni alla Borsa di Oslo nell’ordine del 15%.

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.