Covid, 41 nuovi casi e 49 guarigioni. Giù i ricoveri

Covid, 41 nuovi casi e 49 guarigioni. Giù i ricoveri
umbriaON INTERNO

In base a tali numeri, gli attuali positivi al virus in Umbria sono 706 (-9).

Le guarigioni riscontrate nello stesso arco temporale sono state 49 (totale 61.949).

Così i singoli ospedali: Perugia 26 ricoveri (-2) di cui 2 (invariato) in intensiva; Terni 24 ricoveri (-2) di cui 3 (invariato) in intensiva.

«In contemporanea la Regione sta organizzando il piano per la somministrazione della terza dose di vaccino anti Covid con l’antinfluenzale

Sono 41 i nuovi casi di Covid-19 in Umbria registrati nelle ultime 24 ore: l’aggiornamento è alle ore 9.33 di sabato 9 ottobre. (umbriaON)

Su altre testate

Ciclo vaccinale completo per 635.930 persone (+704) pari al 78,89% della popolazione avente diritto Vaccinazioni. (umbriaON)

Secondo il bollettino della Regione Umbria e della Protezione Civile, aggiornato alle 9.34 dell'11 ottobre, sono 649 (-23 rispetto al 10 ottobre) gli attualmente positivi al coronavirus in Umbria. Nelle ultime 24 ore eseguiti 551 tamponi e 1.245 test antigenici. (PerugiaToday)

I pazienti in terapia intensiva sono 5 (come ieri): 3 sono ricoverati a Terni e 2 a Perugia. I guariti sono stati 12 pertanto, ancora lentamente, scende il numero degli attualmente positivi, sono 117 (-2 rispetto a ieri). (Terni in rete)

Nomine & Poltrone - Legacoop Umbria, eletti i nuovi vicepresidenti

A Orvieto c’è una sola classe in isolamento , nella scuola primaria Così suddivisi per appartenenza scolastica: 13 nella primaria, 9 nell’infanzia , 9 nella secondaria di secondo grado, 8 nella secondaria di primo grado. (Terni in rete)

I ternani in quarantena sono 104 (-5 rispetto a ieri). Di questi, 5 sono ricoverati nelle terapie intensive (come ieri): 3 a Terni e 2 a Perugia. (Terni in rete)

Il mio impegno nell’ufficio di Presidenza sarà quello di lavorare per la crescita delle imprese cooperative creando anche sinergie all’interno dell’organizzazione. “Ringrazio le cooperative di Legacoop Umbria per questo incarico – dichiara la stessa Cicchi - mi sento onorata ma allo stesso tempo ho piena consapevolezza che il lavoro che ci attende è un lavoro impegnativo. (PerugiaToday)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr