Omicidio Copertino, si scava nella vita del Carabiniere per trovare il movente. Sequestrato un fucile

Leccenews24 INTERNO

Sequestrati i fucili da caccia. Nessuna pista è esclusa, ma è nella vita privata dell’ex maresciallo che si sta scavando.

C’è attesa anche per l’autopsia sul corpo di Nestola che verrà effettuata dal medico legale Roberto Vaglio, nelle prossime ore

E alcuni fucili sono stati sequestrati all’uomo di San Donaci accompagnato in Caserma per essere ascoltato insieme alla sua famiglia.

L’assassino che a volto coperto ha premuto il grilletto sapeva di trovarlo lì, in contrada Tarantino (Leccenews24)

La notizia riportata su altre testate

Silvano Nestola, ex carabiniere da poco a riposo, è stato ucciso con colpi d’arma da fuoco a Copertino, in Salento. La sorella della vittima ha accompagnato padre e figlio sul cancello di casa quando l’assassino ha esploso il primo di sette colpi di fucile. (Il Sussidiario.net)

Ma vi è ben poco da incastrare nel puzzle investigativo: complesso risalire agli autori dell’efferato gesto se manca il movente. Sconvolta la comunità copertinese per il drammatico epilogo di quella che sarebbe dovuta essere una tranquilla serata in famiglia (LeccePrima)

Ucciso Silvano Nestola, 46enne militare in quiescenza (era stato riformato a settembre). Stando a prime ricostruzioni Silvano Nestola ed i congiunti hanno percepito degli spari all’esterno della casa. (Noi Notizie)

Sotto shock la sorella e che ha udito gli spari e ha scoperto il fratello raggiunto dai colpi. Sul posto, per i rilievi e gli accertamenti, sono intervenuti i carabinieri della locale tenenza, successivamente raggiunti dai colleghi del Ros, il reparto operativo speciale dell’Arma (LecceSette)

E’ stato raggiunto da almeno sette colpi di pistola. A quel punto avrebbe detto al bambino di rientrare in casa mentre lui ha proseguito verso l'auto incontrando il suo assassino. (La Stampa)

Sono intervenuti il 118 e i militari dell’Arma, che si stanno occupando delle indagini. Ci sarebbero alcune persone fermate per l'omicidio. Un ex maresciallo dei carabinieri a riposo di 46 anni è stato ucciso a colpi d’arma da fuoco a Copertino, in provincia di Lecce. (LaPresse)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr