Prime pagine, il medico dello Spezia: «Covid, colpa di due no vax» - PianetaGenoa1893

Prime pagine, il medico dello Spezia: «Covid, colpa di due no vax» - PianetaGenoa1893
Pianetagenoa1893.net SPORT

La serie A rende note gli orari e la programmazione tv delle prime due giornate. Ecco le prime pagine dei principali quotidiani oggi in edicola.

La serie A rende note gli orari e la programmazione tv delle prime due giornate

Il medico dello Spezia: «Covid, colpa di due no vax».

(Pianetagenoa1893.net)

La notizia riportata su altri giornali

Focolaio di Covid per lo Spezia, il medico della squadra: “Due calciatori no-vax e si è creato il cluster”. A dirlo il professor Vincenzo Salini, medico del team e membro della commissione medica Figc che, ai microfoni di Radio Punto Nuovo ha spiegato la possibile origine del focolaio. (il Dolomiti)

19.01 - Il bollettino di oggi in Italia - La Protezione Civile ha reso noti i dati relativi alle ultime 24 ore. Sono stati effettuati 218.705 tamponi e individuati 3.558 nuovi positivi al COVID-19. (TUTTO mercato WEB)

Importata dal calcio britannico e dallo sport a stelle e strisce, nasce la figura del club manager. Nuovi sono il vertice dell’area sportiva, dell’area commerciale, nuovo il team manager ed il responsabile sanitario tra gli altri (Città della Spezia)

Spezia, medico sociale: "Cluster da positività calciatore no vax"

Salini, il quale ha parlato di questa importante problematica: “Abbiamo provveduto a effettuare la prima dose di vaccino. Il problema dei no-vax c'è anche all'interno delle squadre di Serie A: se il 90% dei calciatori è vaccinato, ci sono mediamente 2-3 giocatori che non vogliono farlo. (Calcio In Pillole)

(HelpMeTech)

Un calciatore dei due no vax è risultato positivo e gli altri vaccinati avevano avuto da troppo poco la prima dose per la copertura" Lo dice Vincenzo Salini medico sociale dello Spezia e membro della Commissione Medica Figc in merito alle 11 positività nel gruppo squadra del club ligure. (Adnkronos)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr