Dai parenti agli ‘altri’, nuovo show di Morra: “Datemi gli elenchi dei vaccinati”

Dai parenti agli ‘altri’, nuovo show di Morra: “Datemi gli elenchi dei vaccinati”
Il Riformista INTERNO

Perché non si hanno risposte?”, si chiede il senatore, che ha dedicato diversi tweet alla vicenda.

Nicola Morra continua la sua battaglia contro la voce “altri” dei vaccinati nei report regionali.

E ancora: “In Calabria rallenta a Pasqua la campagna vaccinale, ma la categoria ‘altro’ non viene toccata da tale rallentamento… chissà perché”

Auspichiamo massima collaborazione nella trasmissione dei dati alla Commissione antimafia da parte delle Istituzioni competenti al fine di fugare ogni dubbio sul rispetto delle priorità di vaccinazione”. (Il Riformista)

Se ne è parlato anche su altre testate

“Auspichiamo massima collaborazione nella trasmissione dei dati alla Commissione antimafia da parte delle Istituzioni competenti”, prosegue il presidente dell’Antimafia che chiede collaborazione “al fine di fugare ogni dubbio sul rispetto delle priorità di vaccinazione”. (lasiciliaweb | Notizie di Sicilia)

Quali sono le richieste di 'Vaccini Abruzzo in chiaro'? Senza criteri, senza trasparenza non può esserci equità", sottolinea il gruppo 'Vaccini Abruzzo in chiaro' che ha già ricevuto decine di adesioni. (News Town)

«Insieme al collega Paolo Lattanzio, coordinatore in commissione antimafia del Comitato sulla prevenzione e repressione delle attività predatorie della criminalità organizzata durante l’emergenza sanitaria, avanzeremo richiesta degli elenchi dei nominativi vaccinati ricadenti nella categoria ‘altro’ che in Sicilia, Calabria, Campania e Valle d’Aosta risultano avere numeri ben maggiori rispetto alla media nazionale» ha infatti reso noto il presidente della commissione parlamentare Antimafia, Nicola Morra (Corriere del Mezzogiorno)

Campania: Antimafia chiede elenchi dei vaccinati

Paolo Lattanzio, coordinatore in Commissione antimafia del Comitato sulla prevenzione e repressione delle attivita' predatorie della criminalita' organizzata durante l'emergenza sanitaria, avanzeremo richiesta degli elenchi dei nominativi vaccinati ricadenti nella categoria 'altro' che in Sicilia, Calabria, Campania e Valle d'Aosta risultano avere numeri ben maggiori rispetto alla media nazionale". (La Repubblica)

Nella categoria ‘altro' dovrebbero esserci le categorie fragili: immunodepressi, chi ha patologie gravi, caregiver, ecc ma in 4 Regioni la categoria ‘altro' raggiunge o supera le altre categorie. In Campania nel mirino ci sono proprio i caregiver, ovvero coloro che di prendono cura dei familiari non autosufficienti. (Fanpage.it)

“Insieme al collega Paolo Lattanzio, coordinatore in Commissione antimafia del Comitato sulla prevenzione e repressione delle attività predatorie della criminalità organizzata durante l’emergenza sanitaria, avanzeremo richiesta degli elenchi dei nominativi vaccinati ricadenti nella categoria ‘altro’ che in Sicilia, Calabria, Campania e Valle d’Aosta risultano avere numeri ben maggiori rispetto alla media nazionale”. (Info Cilento)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr