Astrazeneca, 2 nuovi casi di trombosi: verso il divieto sotto 40 anni

Astrazeneca, 2 nuovi casi di trombosi: verso il divieto sotto 40 anni
RagusaNews INTERNO

Aifa, Cts e ministero della Salute sono in riunione in queste ore: la decisione è attesa a breve.

Il sottosegretario Pierpaolo Sileri propone di far scendere anche fino a 30 o 40 anni l’età in cui il rapporto rischio-benefici pende dalla parte dei secondi.

Alcune Asl italiane hanno revocato le “porte aperte”, in attesa di indicazioni ufficiali del governo centrale; altre non l’hanno mai inoculato sotto i 60 anni. (RagusaNews)

Ne parlano anche altre testate

In un momento in cui il virus circola così poco non ha senso sottoporre a questo rischio i giovani, che rischiano pochissimo dal Covid L’associazione Coscioni scrive al Governo. L’Associazione Luca Coscioni ha scritto al Governo e al Commissario per la pandemia contro la somministrazione dei vaccini Astrazeneca e J&J ai giovani. (Quotidiano online)

Ecco perché il green pass deve diventare una realtà culturale, l’Europa e l’Italia a un certo punto dovranno affidarsi a un green pass completo che preveda vaccino o tampone” “Il green pass europeo ben venga, finalmente esiste e consentirà una mobilità ed una sicurezza per tutta Europa. (Stretto web)

Stampa. AstraZeneca ai giovani, pronta un’altra frenata: “Più rischi che benefici”. Già annullati alcuni open day, che erano stati programmati in diverse città italiane tra cui Napoli (Salernonotizie.it)

Riceve il vaccino AstraZeneca: poco dopo si consuma il dramma

In via cautelativa, Alisa ha dato indicazioni a tutte le sedi vaccinali di sospendere, fino a nuova indicazione, la somministrazione del lotto ABX1506 del vaccino AstraZeneca, se presente. (IMPERIAPOST)

La prima morte australiana è avvenuta ad aprile in una donna di 48 anni. In Australia, una donna di 52 anni è morta dopo aver ricevuto l'iniezione del vaccino anti Covid AstraZeneca. (Il Messaggero)

LEGGI ANCHE > > > Vaccino, commette un grave errore: medico licenziato. Questo come sappiamo è uno di quei rari casi di effetti collaterali che stanno colpendo chi riceve il vaccino. (CheNews.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr