Serie A, oggi Udinese-Juve e Napoli-Cagliari. Poi Atalanta, Lazio, Roma e Fiorentina: probabili formazioni e dove vederle in tv

Serie A, oggi Udinese-Juve e Napoli-Cagliari. Poi Atalanta, Lazio, Roma e Fiorentina: probabili formazioni e dove vederle in tv
Calciomercato.com SPORT

opo gli anticipi del sabato, con le vittorie delle milanesi e il pareggio tra Verona e Spezia, prosegue a 34esima giornata di Serie A.

: Sky Sport Serie A

(4-4-2): Szczesny; Danilo, De Ligt, Bonucci, Alex Sandro; Cuadrado, Bentancur, Arthur, McKennie; Dybala, Ronaldo.Sky Sport Serie AORE 20.45,(4-4-1-1): Audero; Bereszynski, Yoshida, Colley, Augello; Damsgaard, Thorsby, Ekdal, Jankto; Gabbiadini, Quagliarella (Calciomercato.com)

Su altri media

«Il Cagliari Calcio partecipa al dolore per la scomparsa di Stefano Asili. Anche il Cagliari Calcio, tramite il suo profilo Twitter, rende onore all’artista. (Cagliari News 24)

Leonardo Semplici ha diramato l’elenco dei giocatori del Cagliari convocati per la sfida contro il Napoli: tornano Cragno e Nainggolan. Leonardo Semplici ha diramato l’elenco dei giocatori convocati per la sfida di domani pomeriggio tra Napoli e Cagliari. (Calcio News 24)

Come esterno destro offensivo Lozano è favorito su Politano, toccherà a lui, Zielinski e Insigne rifornire l’unica punta Osimhen. CAGLIARI (4-5-1), la probabile formazione: Cragno; Zappa, Ceppitelli, Godin, Carboni; Nandez, Duncan, Nainggolan, Deiola, Asamoah; Pavoletti (Sky Sport)

Cagliari, il cordoglio del club per la scomparsa di Stefano Asili

La Juventus, per colpa dell’Inter di Antonio Conte, è caduta dal trono, cedendo dopo nove anni lo scettro ai nerazzurri milanesi. – Si è chiuso il più lungo ciclo di successi nella storia del calcio italiano. (SuperNews)

Oggi alle 15 andrà in scena Napoli-Cagliari, con i sardi chiamati a giocarsi un pezzo della propria salvezza sul difficile terreno del “Maradona”. Davanti con Joao Pedro possibile la conferma per Pavoletti a discapito di Simeone ma non è escluso l’impiego dei due centravanti con il fantasista brasiliano squalificato in panchina. (CalcioNapoli1926.it)

Entrambe le squadre stanno attraversando un ottimo periodo di forma, con Insigne e compagni che hanno risalito la china e dopo aver ingranato la marcia vogliono giocarsi le proprio carte per lottare fino alle fine con le altre pretendenti. (Tuttosport)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr