Vettel, ‘telefonate’ dagli sconosciuti

Vettel, ‘telefonate’ dagli sconosciuti
FormulaPassion.it SPORT

Bandiera rossa”.

Vettel intervistato direttamente dalla sua macchina appena tagliato il traguardo si gode il primo podio in Aston Martin (Bandiera a scacchi). Giornalista: “Sebastian Vettel congratulazioni

Latifi mandato in confusione dal suo stesso box (Giro 49). Williams: “Stai fuori, stai fuori, stai fuori, stai fuori, stai fuori”.

Stroll a muro invoca la bandiera rossa (Giro 31). Stroll: “Woah, woah, woah, woah. (FormulaPassion.it)

Su altri media

1 di 5 Successiva. Zero azero. Mica vero che uno 0-0 nel calcio sia necessariamente il risultato di una partita noiosa. Un po' il GP dell'Azerbaijan, insomma: una gara dove i protagonisti annunciati del mondiale 2021, Max Verstappen e Lewis Hamilton, hanno vissuto di tutto e di più ma solo per finire con uno zero "azero" (cogliete il gioco di parole). (Autosprint.it)

Vettel inoltre è entrato anche nel club dei piloti capace di entrare nella top-3 di un GP utilizzando tre motorizzazioni differenti Se la vettura lo asseconda, se il team gli garantisce fiducia, il quattro volte campione del mondo tedesco è ancora uno dei migliori piloti in griglia. (FormulaPassion.it)

La pole e il terzo posto nei costruttori sono basi di partenza: la vettura migliora, ma dobbiamo anche essere perfetti e non lo siamo stati» Ottima sul giro secco, deficitaria in gara: la scelta di puntare su ali scariche per recuperare velocità sul dritto ha presentato il conto. (Corriere della Sera)

Il ‘bottone magico’ di Hamilton

Leclerc ha giocato una partita di calcetto al campo sportivo dei salesiani di Vallecrosia in meno di 24 ore dalla gara di Baku. La giornata di relax tra selfie e video con gli amici. Leclerc è stato immortalato in alcuni video che compaiono sul suo profilo ufficiale di Instagram. (Sport Fanpage)

“È vero, significa molto – ha ammesso Vettel – non abbiamo avuto un inizio di stagione facile. Dopo l’arrivo di Baku non è un caso che siano stati proprio i colleghi i primi a volersi congratulare con Vettel, molti di loro prima ancora di sfilarsi il casco, un tributo che solitamente si vede quando la stagione laurea il campione del mondo. (Motorsport.com Italia)

Il successo lo avrebbe portato a +15 in classifica su Lewis Hamilton. Di seguito lo scambio di battute a fine gara tra Hamilton ed il suo ingegnere di pista, Peter Bonnington, che rivelano nel dettaglio quanto accaduto. (FormulaPassion.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr