Preso "il Ballerino" Marcello Pesce, latitante capo della cosca

Lo chiamavano "Il ballerino" Marcello Pesce, il super boss latitante nipote di Giuseppe, che già nel 2010 era sfuggito alla cattura e che oggi è stato fermato per i delitti di associazione mafiosa ed intestazione fittizia di beni. Nell'elenco dei ... Fonte: il Giornale il Giornale
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.
Loading....