Tavares (Stellantis) picchia duro su rivoluzione auto elettriche: costi ‘oltre i limiti’, conseguenze inevitabili

Finanzaonline.com ECONOMIA

Lo scenario che si prospetta per l'industria auto è l'applicazione di prezzi più alti e la vendita di meno auto, o accettare margini di profitto inferiori.

"Nei prossimi cinque anni dovremo digerire il 10% di produttività all'anno. in un settore che è abituato a fornire un miglioramento della produttività dal 2 al 3%"

"Questi percorsi portano entrambi a tagli", taglia corto Tavares spiegando che il suo gruppo mirerà a evitare i tagli aumentando la produttività a un ritmo molto più rapido rispetto alla norma del settore. (Finanzaonline.com)

Ne parlano anche altri media

Importanti novità arrivano da Stellantis per lo stabilimento di Mirafiori. Del resto i dati di vendita dimostrano come le vendite di auto elettriche aumentino nel nostro paese mese dopo mese a differenza di diesel e benzina che invece arretrano (ClubAlfa.it)

Obbiettivo resta sempre il raddoppiare i volumi produttivi della Fiat 500 full electric. Cosa sta progettando Stellantis. Entro il 2023 Stellantis ha deciso di arrivare a 100.000 Fiat 500 electric da produrre a Mirafiori. (ClubAlfa.it)

L’intenzione, comunicata «preliminarmente nei mesi passati», è quella di raddoppiare la produzione della 500 Bev nel sito di Mirafiori e quindi di arrivare a 100 mila vetture. A ottobre in Italia sono state immatricolate solo 26 mila vetture a benzina (la metà dello scorso anno), 17 mila diesel e 57 mila a trazioni alternative. (Corriere della Sera)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr