Coronavirus Umbria, nessun decesso e indice Rt in forte calo

Coronavirus Umbria, nessun decesso e indice Rt in forte calo
Più informazioni:
LA NAZIONE SALUTE

Perugia, 10 giugno 2021 - Nessun morto nell'ultimo giorno e indice Rt per l'epidemia Covid in calo sono i dati che caratterizzano l'andamento quotidiano e settimanale della diffusione del coronavirus in Umbria.

Sono stati analizzati 1.725 tamponi e 4.767 test antigenici, con un tasso di positività sul totale dello 0,46 per cento (mercoledì era 0,47).

Grafico CovidStat/Infn:. I nuovi positivi. Nell'ultimo giorno sono stati registrati 30 nuovi positivi e 48 guariti. (LA NAZIONE)

La notizia riportata su altri media

E questo perché nel calcolo non si è tenuto conto in maniera adeguata del vaccino monodose". Siamo la terza regione in termini di efficienza tra dosi ricevute e dosi somministrate" (LA NAZIONE)

(LaPresse) – “Mi chiedo: ma come fa il Cts ad approvare questa pratica di somministrare Astrazeneca agli under 60 quando sia l’Ema che il Cts stesso dicono che preferenzialmente deve essere dato agli over 60? ‘Preferenzialmente’ significa in preferenza, in assenza di alternative. (LaPresse)

La Regione ha spiegato che “a seguito della decisione formale del Cts verranno rese note le indicazioni su come concludere il ciclo vaccinale dei cittadini sotto i 60 anni gia’ vaccinati con prima dose AstraZeneca” Sospese “precauzionalmente” per “la giornata odierna” in Umbria le somministrazioni di seconde dosi di vaccino AstraZeneca a tutti i soggetti di eta’ inferiore a 60 anni. (il Fatto Nisseno)

Coronavirus in Umbria, il bollettino del 10 giugno: 30 positivi e 48 guariti

Provvedimento contro il quale alcuni sanitari no-vax hanno preparato un ricorso, ritenendo illegittimo l’obbligo di vaccinazione. Tutte motivazioni che, appunto, dovranno essere vagliate caso per caso. (TuttOggi)

LE 'CLASSIFICHE' - Per quanto riguarda le vaccinazioni, secondo i dati riportati dalla Regione, l’Umbria è al primo posto per la vaccinazione dei novantenni e settantenni, al secondo posto per gli ottantenni "Un intervento vaccinale di supporto con le farmacie - dice Massimo D'Angelo, commissario umbro all'emergenza Covid - e il vaccino appropriato, dunque Johnson&Johnson (vaccino monodose, ndr)". (PerugiaToday)

Secondo il bollettino della Regione Umbria e della Protezione Civile, aggiornato alle 10.46 del 10 giugno, sono 1125 (-26 rispetto al 9 giugno) gli attualmente positivi al Covid-19 in Umbria. Trenta positivi e 48 guariti. (PerugiaToday)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr