La profezia di Matteo Renzi: «4 leader egoisti per il voto nel 2022»

La profezia di Matteo Renzi: «4 leader egoisti per il voto nel 2022»
DiariodelWeb.it INTERNO

Certo, il tempo per organizzarsi è poco ma l'ex premier rispedisce al mittente i veleni sulla scomparsa di Italia Viva.

Dunque al centro si vince e, rilancia Renzi, «può essere decisivo alle elezioni, specie se saranno nel 2022».

Dopo aver ringraziato Sergio Mattarella che «qualcuno voleva accusare di alto tradimento» dice Renzi, ricordando le gesta dei Cinquestelle

«Noi adesso dobbiamo costruirne un'altra di casa, una casa europea, alternativa, ampia contro i populismi e contro la demagogia», precisa. (DiariodelWeb.it)

Ne parlano anche altre fonti

Così come il consigliere regionale Pasquale Ciacciarelli e il sindaco di Frosinone Nicola Ottaviani, coordinatore provinciale del Carroccio. Nei Cinque Stelle il sottosegretario alla transizione ecologica Ilaria Fontana è pronta all’eventualità di elezioni anticipate (AlessioPorcu.it)

Quirinale, chi ci vuole piazzare Renzi: "Viaggio a Bruxelles", retroscena horror. Nel frattempo c'è anche la questione Quirinale. Leopolda, un indiscreto da terremoto: il piano con Mara Carfagna leader. (LiberoQuotidiano.it)

E allora ecco riecheggiare tutta una serie di ricostruzioni sull'imminente abbraccio politico fra Bucci e Renzi nel nome di un nuovo Centro. Che, poi, l'alleanza fra Bucci e Renzi sia fra le cose possibili in vista delle prossime elezioni comunali genovesi del 2022 è un altro discorso. (Primocanale)

La Leopolda al bivio tra vecchie alleanze e nuove strategie

Elena Bonetti/ "Reddito di libertà, 400 euro a donne vittime di violenza". MATTEO RENZI A CONTROCORRENTE. Tornando sul progetto di un grande Centro, Matteo Renzi ha commentato così le ultime dichiarazioni di Berlusconi: «Oggi ho letto che Berlusconi apre al reddito di cittadinanza, è una cosa completamente diversa da quella che noi vogliamo fare». (Il Sussidiario.net)

“Ovviamente – recita così il cinguettio di Claudio Velardi (già spin doctor di D’Alema, da anni in proprio, una forte simpatia per Renzi, ndr.) Matteo Renzi pensa che sia sbagliato votare nel 2022. (Tiscali Notizie)

Perchè questa Leopolda inquieta e nervosa ha già preso nuove strade “Non ci possiamo sbagliare, non c'è riformismo di destra, non esiste un riformismo di destra: il nostro campo è il centrosinistra”, avverte dal palco della Leopolda l'ex candidata alle primarie bolognesi Isabella Conti. (La Repubblica Firenze.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr