Torino, tra Forza Italia e Fratelli d’Italia è braccio di ferro sui quartieri

Torino, tra Forza Italia e Fratelli d’Italia è braccio di ferro sui quartieri
Altri dettagli:
La Stampa INTERNO

Noi lavoriamo per rafforzare il fronte moderato e non partecipiamo a quella che ha tutte le caratteristiche di una campagna acquisti».

Il primo banco di prova per capire se la decisione di Lucio Malan di lasciare Silvio Berlusconi per aderire a Fratelli d’Italia avrà delle ricadute sulla campagna elettorale di Torino si svolgerà oggi pomeriggio quando a Roma di vedranno i parlamentari Roberto Rosso (Forza Italia), Augusta Montaruli (Fratelli d’Italia) e Alessandro Benvenuto (Lega Nord). (La Stampa)

Ne parlano anche altre fonti

Piccoli scontri, per il momento, ma che, sommati gli uni agli altri, rischiano di rendere ingovernabile una situazione già esplosiva. L’adesione di Malan a Fdi ha un forte valore ed è soprattutto simbolico. (Il Fatto Quotidiano)

Alla domanda se abbia o meno sentito Berlusconi, Malan risponde: “Non ho ancora avuto modo di sentire il p residente Berlusconi. Sono grato al Cavaliere per quello che ha fatto per il Paese e per aver fondato il centro destra” (Il Fatto Quotidiano)

Vedo troppo poco cambiamento rispetto al governo precedente" ha detto il senatore, e ormai ex vicepresidente del gruppo azzurro, Malan, sessant'anni, da 20 parlamentare prima per la Lega, poi sotto le bandiere di Forza Italia. (La Repubblica)

Malan lascia Forza Italia per entrare in FdI: “Poca differenza con il governo giallorosso

Semplice: perchè il candidato sindaco non è come Pino Berti, da sempre a sinistra Da uomo decennale in organico alla sinistra a Pinerolo a candidato del “centro sinistra destra”. (VocePinerolese.it)

Ex leghista, ora ex forzista, Lucio Malan si trasferisce nel partito di Giorgia Meloni. Inutili i tentativi di Berlusconi di fermarlo. Per buona parte della serata nessuno, in Forza Italia, ha troppa voglia di parlare. (Policymakermag)

Lascia incarichi prestigiosi e la maggioranza per unirsi alle battaglie di coerenza e libertà di Fratelli d’Italia”. L’adesione a Fratelli d’Italia e’ naturale perche’ e’ nata proprio in questa ottica, dell’essere coerenti. (Italia chiama Italia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr