Ha 30 anni Vittorio Iacovacci il carabiniere ucciso in Congo

Ha 30 anni Vittorio Iacovacci il carabiniere ucciso in Congo
La Gazzetta di Mantova INTERNO

Il comandante non è in sede ed è in stretto contatto con il Comando generale dell'Arma, le autorità diplomatiche e i famigliari dello scomparso.

Secondo una prima ricostruzione si sarebbe trattato di un attacco con armi leggere quello alla vettura del convoglio della missione Onu in Repubblica democratica del Congo e costato la vita all'ambasciatore italiano Luca Attanasio e al carabiniere di scorta Vittorio Iacovacci che viaggiavano erano a bordo. (La Gazzetta di Mantova)

Ne parlano anche altri giornali

Leggi anche: Chi è Luca Attanasio, l’ambasciatore ucciso in Congo. L'ambasciatore ed il militare stavano viaggiando a bordo di una autovettura in un convoglio della Monusco, la missione dell'Organizzazione delle Nazioni Unite per la stabilizzazione nella Repubblica Democratica del Congo. (La Stampa)

Attanasio – secondo quanto apprende l’ANSA – era stato trasportato in ospedale a Goma. Massima apprensione della Farnesina che sta seguendo gli sviluppi.”. Il Comites San Marino porge alle famiglie le più sentite condoglianze. (San Marino Rtv)

Luca Attanasio, chi era l'ambasciatore morto in Congo: tra i diplomatici italiani più giovani nel mondo, a ottobre il premio Nassiriya. Disse: «È un lavoro pericoloso» - Il Mattino.it

Padre di tre bimbe (di cui due gemelle), con la moglie lo scorso ottobre aveva ricevuto il premio internazionale Nassiriya per la Pace. (Rai News)

Congo: The Italian ambassador to the DRC assassinated in an attack against the UN, Luca Attanasio, was assassinated today in an armed attack against a UN convoy - concludeva l'ambasciatore Attanasio - Qualcuno si stupisce di questa scelta, soprattutto per i rischi che comporta, ma è nostro dovere dare l'esempio». (Il Mattino)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr