MN - Braglia: "Per Jungdal è troppo presto, c'è una gerarchia. Plizzari ha ottime prospettive"

MN - Braglia: Per Jungdal è troppo presto, c'è una gerarchia. Plizzari ha ottime prospettive
Milan News SPORT

Buttare nella maschia un giovane, che può avere anche delle qualità, è troppo presto e significa mettere in discussione Mirante e Tatarusanu, mettendo anche in discussione un discorso fondamentale: l'identità di gruppo, su cui Pioli ha fondato il suo credo.

Intervistato da MilanNews.it, Simone Braglia ha parlato così di un possibile esordio di Jungdal: "E' troppo presto.

Le gerarchie sono fatte anche per le proprie esperienze. (Milan News)

Su altre fonti

»»»» Il Milan lo ‘strappa’ alla B: acconto e super colpo! Ecco che allora il Milan, oltre ad ingaggiare Mirante, avrebbe deciso di proseguire con decisione sulla linea verde proponendo una promozione allo scandinavo. (SerieBnews.com)

Andreas Jungdal potrebbe essere presto aggregato in prima squadra. In settimana infatti Jungdal dovrebbe prolungare con il Milan fino al 30 giugno 2024 (Milan News 24)

MN - Braglia: "Lo staff attuale del Milan è un signor staff. Infortuni? Si gioca troppo"

Con l'infortunio di Maignan, il Milan ora punta anche su Jungdal, portiere della Primavera. Brutte notizie in casa Milan, con l'infortunio di Mike Maignan che domani dovrà operarsi al polso. (Pianeta Milan)

"C'è da fare una distinzione tra gli infortuni muscolari e non. Queste le parole di Simone Braglia ai microfoni di MilanNews. (Milan News)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr