Banco Bpm-Carige, questo matrimonio non s'ha da fare

Milano Finanza ECONOMIA

Uno è Banco Bpm, che non ha rilasciato commenti, il secondo il Credem, che ha confermato di essere stato contattato e di non aver avviato ancora alcuna analisi.

Con un Ftse Mib positivo oggi per lo 0,25%, il Credem perde lo 0,9% a 5,46 euro, mentre Banco Bpm cede lo 0,66% a 3,02 euro.

Infatti, con un'integrazione di Carige, la quota di mercato nazionale di Banco Bpm aumenterebbe solo del 2% "con significative sovrapposizioni in Liguria, dove la rete combinata avrebbe una quota di mercato del 35%"

Il mercato sta valutando l'ipotesi che una delle due banche possa rilevare sul mercato Carige dopo aver chiesto accesso alla data room. (Milano Finanza)

La notizia riportata su altri media

Almeno due banche avrebbero messo gli occhi su Carige, l’istituto genovese da cui il Fondo interbancario di tutela dei depositi (Fitd) si prepara ad uscire. Viene ribadito l’interesse che arriverebbe da Credem e Banco Bpm “nonché di altre banche che non commentano e potrebbero cogliere l’opportunita’, come Credit Agricole Italia” (Finanzaonline.com)

Insomma, anche Carige potrebbe essere un tassello del risiko che si sta componendo Che cosa c’è di nuovo nel dossier Banca Carige. (Startmag Web magazine)

IL TIMING DEL PRESIDENTE MACCARONE. Lo scorso 22 maggio era stato lo stesso presidente del Fondo Interbancario a dettare i tempi della vendita. Insomma, anche Carige potrebbe essere un tassello del risiko che si sta componendo (Startmag Web magazine)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr