Consulenti: il decano e il maestro - Bluerating.com

Consulenti: il decano e il maestro - Bluerating.com
Bluerating.com INTERNO

Pubblichiamo di seguito un pensiero sulla scomparsa di Ennio Doris inviatoci da Francesco Priore, decano della consulenza finanziaria in Italia.

Infatti, ha predicato il piano di accumulo che resta lo strumento migliore per investire i risparmi, sino all’ultimo giorno.

“Ennio Doris, un imprenditore geniale che partendo da un’attività poco conosciuta come la consulenza finanziaria ha realizzato, con determinazione e creatività, una delle maggiori imprese finanziarie italiane. (Bluerating.com)

La notizia riportata su altri giornali

Un vero tormentone, imitato anche da un irresistibile Maurizio Crozza, che l'aveva portato nelle case di tutti. Pochi mesi dopo Doris incontra casualmente il Cavaliere a Portofino e gli illustra il suo progetto. (Il Messaggero)

Quella green è l’ultima sfida intrapresa da Mediolanum; umanità e ottimismo, il biglietto da visita di Ennio Doris. «Arrivo e appoggio le mie commission sul tavolo – racconterà Doris – è un dossier composto da un centinaio di pagine: tremila clienti. (IL GIORNO)

Autorizzaci a leggere i tuoi dati di navigazione per attività di analisi e profilazione. Per avere contenuti personalizzati, dai il tuo ok alla lettura dei dati di navigazione. (Corriere TV)

Ennio Doris, quando «importò» dagli Usa la banca tecnologica

La sua frase "C’è anche domani" ha una storia molto particolare. "C’è anche domani", era una delle frasi che ripeteva più spesso Ennio Doris: il suo sguardo pieno di fiducia e ottimismo sulla vita. C’è anche domani è il titolo di un suo libro e come quasi tutte le metafore della sua straordinaria carriera di imprenditore è riconducibile al ciclismo. (La Gazzetta dello Sport)

Per seguire il suo esempio, perché lui avrebbe voluto rendere omaggio al suo amato Veneto, lasciandosi accogliere dal caloroso abbraccio di coloro che gli hanno voluto bene». In una intervista al Corriere di qualche mese fa, parlando di suo figlio Massimo, aveva detto: «Da presidente onorario potrò essere ancora utile, facendo le cose che mi piacciono di più e dedicandomi anche alla famiglia (Nordest Economia)

E’ una scena semplice, un uomo in piedi con un telecomando davanti a un grande schermo. Del fatto che sempre di più la gestione dei nostri soldi si è spostata sulla Rete (Corriere della Sera)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr