Ausilio presente a Roma per Turchia-Italia: è sempre calciomercato per l’Inter

Inter-News SPORT

Ausilio può godersi lo spettacolo della prima partita degli Europei direttamente sul posto.

Si parla solo di cessioni illustri, ma l’Inter con Ausilio in questo periodo sta programmando anche qualche acquisto.

In campo, più lato Italia che lato Turchia, ci sono alcuni giocatori che l’Inter tiene sotto controllo da qualche mese.

Ed è sempre calciomercato per l’Inter

Tra questi, anche il Direttore Sportivo dell’Inter, Piero Ausilio, in compagnia del suo vice, Dario Baccin. (Inter-News)

Se ne è parlato anche su altre testate

Intanto, Casa Azzurri è in fermento, con la presenza degli artisti ospiti di Radio Italia. Alle 20.30, poi, scenderanno in campo Totti e Nesta per la cerimonia inaugurale. (AGIMEG)

Hakan Calhanoglu. Innamorato del pallone sin da bambino, Hakan Calhanoglu ha iniziato a giocare nelle squadre del proprio paese, all’età di 15 anni è entrato a far parte del Settore giovanile del Karlsruhe con cui ha esordito in 2. (Donna Glamour)

Turchia Italia, Demiral sarà titolare nella difesa turca nell’esordio ad Euro 2020 contro gli Azzurri di Mancini. Pochi i dubbi di formazione per Mancini e Gunes: tra i bianconeri titolari questa sera ci sarà anche Merih Demiral al centro della difesa turca. (Juventus News 24)

Turchia-Italia, l’attesa per l’Europeo è finita: questa sera si fa sul serio

operaio bangladese di 39 anni,già sospettato dell’aggressione subita dal 23enne il 3 giugno. il quale, a due giorni dall’accaduto, si presentava spontaneamente in questura per fornire la sua confessione e raccontare la propria versione alla Polizia. (Il Martino)

Secondo Sky Sport «Roberto Mancini conferma il suo 4-3-3 per l’esordio degli Azzurri. Vediamo, dunque, chi potrebbero essere gli undici che scenderanno in campo ad affrontare la rosa di Şenol Güneş. (Internapoli)

Roberto Mancini, CT della nazionale italiana. Come si presentano gli Azzurri. Insomma, gli Azzurri si presentano a questo prestigioso appuntamento nelle condizioni ideali. Mancini conosce la Turchia perché ha allenato il Galatasaray, ma anche noi abbiamo a disposizione calciatori che militano in Serie A“. (Footballnews24.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr