Influenza, ad Asti un appello dei medici a vaccinarsi e non intasare il Pronto soccorso

Influenza, ad Asti un appello dei medici a vaccinarsi e non intasare il Pronto soccorso
Nasce in sordina, qualche colpo di tosse, il naso che cola, la voce che «gratta». Poi il catarro si invischia, fa salire vertiginosamente la febbre, scatena, altri sintomi e per le persone anziane diventa un killer. È così che una «bronchitella» in un attimo può girare in influenza e polmonite... Fonte: La Stampa La Stampa
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti
Loading....