Israele chiude spiagge Mediterraneo: invase da greggio da perdita offshore

LaPresse ECONOMIA

(LaPresse/AP) – Israele ha chiuso tutte le proprie spiagge affacciate sul mar Mediterraneo sino a nuovo ordine, dopo che decine di tonnellate di catrame si sono depositate sul litorale a seguito di una perdita offshore.

Le autorità locali hanno parlato del peggior disastro ecologico del Paese

Gerusalemme, 21 feb.

(LaPresse)

Se ne è parlato anche su altri media

Il premier Netanyahu visit i siti colpiti da una perdita di catrame offshore. Israele ha chiuso tutte le proprie spiagge affacciate sul mar Mediterraneo sino a nuovo ordine, dopo che decine di tonnellate di catrame si sono depositate sul litorale a seguito di una perdita offshore. (LaPresse)

Renault chiude il 2020 con una perdita shock di 8 miliardi mai registrata in precedenza nella storia del gruppo automobilistico transalpino da alcuni mesi guidato dall’italiano Luca De Meo. (affaritaliani. (Imola Oggi)

ItaliaOggi. Renault ha contabilizzato un rosso di 8,01 miliardi di euro nel corso dell'anno appena concluso, allargando nettamente le perdite di 141 milioni di euro riportate nello stesso periodo del 2019. (Notizie - MSN Italia)

Automotive: 2020 “pesante” il Gruppo Renault

Il fatturato dell'intero anno e' sceso poi a 43,47 miliardi di euro dai 55,54 miliardi generati lo scorso anno, con la societa' che ha deciso di proporre all'assemblea generale degli azionisti di non distribuire alcun dividendo per il 2020. (Italia Oggi)

Renault ha registrato una perdita storica di 8 miliardi di euro nel 2020. Il forte miglioramento della redditività operativa nel secondo semestre dimostra i primi impatti positivi delle azioni intraprese in un esercizio fortemente colpito dal Covid-19. (QN Motori)

Se preferisci puoi anche acquistare i SiderCrediti un modo semplice e diretto per navigare tutto il sito quando ne hai bisogno. Per sette giorni puoi navigare liberamente e sperimentare tutte le opportunità del sito. (Siderweb)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr