Borse, Europa positiva al traino di Asia e Wall Street. A Piazza Affari debole Cnh

Borse, Europa positiva al traino di Asia e Wall Street. A Piazza Affari debole Cnh
Il Sole 24 ORE ECONOMIA

Il mese scorso, secondo i dati dell'ufficio nazionale di statistica, i prezzi sono cresciuti del 10,7% su base annua.

Cnh Industrial debole, chiude siti in Europa per carenza chip. Cnh Industrial si muove in controtendenza ed è la peggiore delFTSE MIB.

A spingere gli acquisti negli Usa, dopo tre sedute in calo, sono stati soprattutto i tech, con il Nasdaq che ha messo a segno la performance migliore, grazie al calo dei rendimenti dei Treasury. (Il Sole 24 ORE)

Se ne è parlato anche su altre testate

Giovedì 14 ottobre: la giornata a Piazza Affari e nelle altre Borse europee in un unico colpo d'occhio (L'Unione Sarda.it)

L'utile netto si è attestato a $7,7 miliardi, in crescita del 58%, pari a 85 centesimi per azione, meglio dei 71 per azione attesi dagli analisti intervistati da Refinitiv. Su base mensile, il rialzo è stato pari ad appena +0,2%, al minimo del 2021. (Finanza.com)

Gli investitori restano concentrati sull'andamento dell'inflazione dopo i dati arrivati ieri dagli Usa e con i prezzi alla produzione cinesi balzati a settembre al top da 25 anni (+10,7%). Borsa: future puntano al rialzo in scia Asia e Wall Street, sale il petrolio. (Il Sole 24 ORE)

Wall Street snobba inflazione e venti di tapering: futures in solido rialzo, Dow Jones +200 punti

Accedendo a questo link, Borsa Italiana non intende sollecitare acquisti o offerte in alcun paese da parte di nessuno. Borsa Italiana non ha responsabilità per il contenuto del sito a cui sta per accedere e non ha responsabilità per le informazioni contenute. (Borsa Italiana)

Sotto la lente del mercato i dati macro e le trimestrali arrivate ieri dagli Stati Uniti. Il tapering potrebbe essere avviato attraverso una riduzione degli acquisti di $10 miliardi per i Treasuries Usa e di $5 miliardi per i titoli garantiti dai mutui, per un ammontare complessivo di $15 miliardi al mese. (Finanza.com)

Attesa per la pubblicazione dei dati macro Usa relativi all'indice dei prezzi alla produzione e alle richieste settimanali dei sussidi di disoccupazione. Il colosso gestito da Jamie Dimon ha battuto le attese sfornando utili per 9,6 miliardi di dollari con EPS di 3,03 $. (Yahoo Finanza)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr